Seo

Guide tecniche, trucchi e novità sulla SEO. Gli strumenti giusti ed i consigli per accrescere la visibilità del tuo progetto sui motori di ricerca.

google immagini
Seo
Una guida completa su Google Immagini, utile per SEO specialist e content creator. Impara ad utilizzare le immagini per posizionarti su Google.
google trends
Seo
Ecco come utilizzare Google Trends per blog, canale Youtube e business in generale. Scopri le migliori strategie pratiche in questa guida completa.
seo e social media
Seo | Strategia
Scopri come integrare SEO e social media per far decollare il tuo sito e il tuo business. In questo articolo trovi 5 tecniche Marketers per farlo nel migliore dei modi.
velocità sito web
Seo
Scopri come aumentare la velocità del tuo sito web e migliorare le performance delle importantissime Core Web Vitals di Google, grazie ai consigli del nostro SEO Specialist.
link interni
Seo
Cosa sono i collegamenti interni e perché sono fondamentali? Un collegamento interno, o link interno, è un collegamento ipertestuale tra pagine dello stesso dominio. Mi spiego meglio. In una pagina...
strategia-seo-per-ecommerce
Seo
Cos'è la SEO per eCommerce Ma prima di arrivare alla pratica vera e propria è bene fare un introduzione, soprattutto se sei nuovo nel mondo SEO. In particolare, per un...
architettura sito web
Seo
Architettura del sito web: cos'è e a cosa serve? Come anticipato nell’introduzione, l’architettura del sito web, è l’organizzazione gerarchica dei tuoi contenuti per permettere ai tuoi utenti maggior facilità di...
guida posizionamento google
Seo
Come funziona il posizionamento su Google? Conoscere il funzionamento di come Google posiziona le pagine del tuo sito web è la base di partenza per ottenere dei buoni risultati nella...
crescere su youtube
Seo
La SEO è importante ma all’inizio non troppo Come ben sai YouTube è di Google e di conseguenza funziona secondo le stesse dinamiche. Questo significa che posso ottimizzare i miei video per...
seo-audit
Seo
Impara ad effettuare un'analisi seo completa per migliorare la visibilità organica del tuo sito web.
recensione seo tester online
Recensione | Seo | Tool
Muoversi nel mondo della SEO è ogni giorno sempre più difficile. Per questo, tool come SEO Tester Online possono fare la differenza.
google-my-business
Seo
Se hai un'attività locale ma non hai mai fatto attività di Local SEO, leggi questa guida e inizia a usare Google My Business.
recensione-semrush
Seo | Tool
Cos'è Semrush Semrush è una piattaforma SaaS (software as a service). Nata nel 2008 oggi conta più di 3 milioni di utenti ed è rinomata come uno dei leader internazionali...
recensione seozoom
Recensione | Seo | Tool
Seozoom è uno degli strumenti SEO che devi sempre tenere a portata di mano al fine di migliorare il posizionamento sui motori di ricerca dei tuoi progetti web.
guida-seo
Seo
Guida introduttiva all'ottimizzazione SEO per i motori di ricerca.
guest-post-cosa-sono
Copywriting | Seo
In questo post ti spieghiamo, passo-dopo-passo, come scrivere guest post eccellenti. Scopri i segreti del guest blogging e aumenta le visite al tuo blog.

Accedi al meglio del marketing in soli 5 minuti di lettura

Ogni sabato, alle 10:00, gratis. 20/80 è l’unica newsletter che ti fa restare al passo col mercato digitale in 5 minuti, senza rincorrere informazioni e contenuti.

Inizia da qui

In questa guida troverai un'introduzione al mondo della SEO. Vedremo nello specifico qual è la sua definizione e a cosa serve, cos'è il SEO Copywriting, per poi concentrarci sulla figura del SEO Specialist. Faremo una panoramica sulle varie attività che un bravo SEO Specialist deve essere in grado di eseguire, su quali sono le competenze di cui deve essere in possesso e i principali tool che deve sapere utilizzare.

Cos'è la SEO

La SEO (Search Engine Optimization) è l'insieme delle tecniche e delle pratiche utilizzate per migliorare il posizionamento di un sito web nei risultati dei motori di ricerca. L'obiettivo della SEO è quello di aumentare la visibilità di un sito web e di aumentare il traffico organico proveniente dai motori di ricerca. Per iniziare a fare SEO ti consigliamo di iniziare con la lettura della nostra Guida SEO completa e aggiornata, da cui potrai acquisire le basi per comprendere come funziona l’ottimizzazione per i motori di ricerca. Ma andiamo a scoprire di più sul mondo della SEO.

SEO Copywriting: di cosa si tratta?

Il SEO copywriting è una tecnica di scrittura che mira a migliorare la visibilità di un sito web nei risultati dei motori di ricerca. Si tratta di una pratica che consiste nell'ottimizzare i contenuti di un sito web per i motori di ricerca, utilizzando parole chiave e frasi chiave appropriate. Il SEO copywriting è importante perché i motori di ricerca utilizzano l'analisi del contenuto per determinare il posizionamento di un sito web. Oggi quando si parla di web writing è quasi scontato parlare di SEO copywriting perché i contenuti che sono scritti per il web non possono non tenere conto delle regole da rispettare per assicurare un buon posizionamento e questo vale non solo per i siti web ma anche per le descrizioni dei post e dei contenuti per i social, visto che i maggiori social network stanno sviluppando i propri motori di ricerca interni. Ecco perché la ricerca di SEO copywriter è sempre più alta, se vuoi approfondire l’argomento, ti invitiamo a leggere la nostra guida specifica sul SEO Copywriting.

SEO Specialist: cosa fa e come diventarlo

Un SEO specialist è un professionista che si occupa di ottimizzare i siti web per i motori di ricerca. Il suo compito è quello di aumentare la visibilità di un sito web e di aumentare il traffico organico proveniente dai motori di ricerca. Per diventare un SEO specialist è necessario avere una conoscenza approfondita dei meccanismi dei motori di ricerca e delle tecniche di ottimizzazione dei siti web. Inoltre, è importante avere una buona conoscenza della programmazione e della scrittura per il web. Ma vediamo nel dettaglio quali sono le principali attività di cui si occupa un SEO Specialist e le principali competenze e skill di cui deve essere in possesso.

I principali servizi e attività SEO

Il mondo della SEO è estremamente variegato, ecco perché un SEO Specialist bravo deve essere capace di un insieme di attività molto ampie, che richiedono tanto studio ma soprattutto tanta pratica. Andiamo a vedere nello specifico quali sono le attività i servizi più richiesti e le attività principali che vengono svolte dai professionisti della SEO:
  • Ricerca keywords: la ricerca delle parole chiave giuste è fondamentale per ottimizzare un sito web per i motori di ricerca. Un SEO specialist utilizza strumenti per la ricerca delle parole chiave per individuare le più appropriate per il sito, in stretta correlazione con gli obiettivi di business del cliente.
  • Architettura SEO friendly di siti web: l'architettura di un sito web influisce notevolmente sul suo posizionamento nei risultati dei motori di ricerca. Un SEO specialist si assicura che l’alberatura del sito sia ottimizzata per i motori di ricerca e ben organizzata per l’utilizzo di chi naviga le sue pagine.
  • Piano editoriale: un piano editoriale è un documento che descrive la strategia di contenuti di un sito web. Un SEO specialist realizza il piano editoriale sulla base della keyword research svolta per pianificare i contenuti del sito nel medio-lungo termine, in modo da coprire i topic più rilevanti per ottenere un buon posizionamento sui motori di ricerca.
  • SEO Audit: un'analisi SEO del sito è un processo che consiste nel valutare il posizionamento attuale del sito nei motori di ricerca e nell'individuare eventuali problemi tecnici. Questa attività è molto tecnica e richiede un’esperienza sul campo non indifferente. Ti consigliamo di approfondire gli step necessari per realizzarne una impeccabile nella nostra guida sulla SEO Audit.
  • SEO On Site: la SEO On Site è un insieme di tecniche e pratiche che mirano a migliorare la visibilità di un sito web all'interno del proprio sito. Comprende diverse attività, tra cui l'ottimizzazione dei contenuti, la creazione e l’ottimizzazione di link interni, la realizzazione di una struttura di navigazione ottimizzata per i motori di ricerca e la creazione di una sitemap.
  • SEO On Page: la SEO On Page è un insieme di tecniche e pratiche che mirano a migliorare la visibilità di un sito web all'interno dei risultati dei motori di ricerca. la SEO On Page comprende diverse attività, tra cui la scelta delle parole chiave, l'ottimizzazione dei titoli e delle descrizioni, la creazione di meta tag, la creazione di contenuti di qualità e l'ottimizzazione delle immagini.
  • SEO Off Page: la SEO Off Page è un insieme di tecniche e pratiche che mirano a migliorare la visibilità di un sito web attraverso la link building, cioè l'acquisizione di link esterni di qualità. La SEO Off Page comprende diverse attività, tra cui la creazione di contenuti di qualità, la creazione di relazioni con i siti web di riferimento e la creazione di una presenza sui social media.
  • SEO per E-commerce: la SEO per E-commerce  è un insieme di tecniche che mira a ottimizzare il posizionamento organico di siti di e-commerce e comprende varie attività, tra cui la creazione di una sitemap ottimizzata per i motori di ricerca, l'ottimizzazione dei titoli e delle descrizioni dei prodotti e la creazione di contenuti di qualità elevata sui prodotti.
  • Social SEO: la Social SEO è l'insieme delle tecniche e delle pratiche utilizzate per migliorare il posizionamento di un sito web nei risultati dei motori di ricerca attraverso la presenza sui social media. Ci sono varie strategie applicabili, se vuoi conoscerle ti consigliamo di leggere bene questa guida su SEO e Social Media.
  • Local SEO: La Local SEO è una sottocategoria della SEO che si concentra sull'ottimizzazione di un sito web per una specifica area geografica. La Local SEO è essenziale per le aziende che operano in un'area geografica specifica e vogliono essere trovate da persone in quell'area. La Local SEO include attività come la creazione e la gestione di una scheda Google My Business.

Che competenze deve avere un esperto SEO

Per diventare un esperto SEO, è necessario possedere una combinazione di competenze tecniche e di marketing, ma non basta! Serve fare molta pratica e molta esperienza su diverse tipologie di siti web ed e-commerce. Inoltre, sono necessarie anche delle specifiche soft skill che tra poco vedremo nel dettaglio. Ma partiamo subito con le skill tecniche.

Hard Skill

  • Conoscenza dei meccanismi dei motori di ricerca: è importante capire come i motori di ricerca funzionano e come classificano i siti web per i risultati di ricerca.
  • Conoscenza della programmazione: una conoscenza di base dei linguaggi di programmazione come HTML, CSS e JavaScript è necessaria per ottimizzare un sito web per i motori di ricerca e per lavorare alle performance delle core web vitals.
  • Conoscenza dei tool SEO: esistono molti tool SEO che possono aiutare a ottimizzare un sito web, perché permettono di fare un’analisi completa dei competitori, di analizzare i dati del traffico, il posizionamento per determinate keyword e anche l’analisi dei backlink. Ecco perché è fondamentale conoscere i principali tool e sapere come utilizzarli.
  • Capacità di analizzare i dati: è necessario essere in grado di leggere i dati riportati dalla Google Search Console e da Google Analytics per verificare le performance delle azioni intraprese, ma anche di saper riassumere tutto in dei report da condividere con il proprietario del sito web.

Soft Skill

  • Capacità di scrittura: è importante saper scrivere o revisionare contenuti di qualità che siano ottimizzati per i motori di ricerca e interessanti per gli utenti.
  • Capacità di prioritizzare: è importante essere in grado di stabilire e dare priorità alle principali attività di ottimizzazione da svolgere, che possono dare risultati importanti a livello di performance del sito web.
  • Capacità di problem solving: la SEO è in continua evoluzione e i problemi possono cambiare nel tempo. Essere in grado di risolvere i problemi e adattarsi alle nuove sfide è fondamentale.

Corsi SEO online per iniziare a fare SEO

Ci sono molti corsi SEO online che possono aiutare a iniziare a muovere i primi passi nel mondo della SEO. Ovviamente ci sono corsi che possono essere utili per i principianti che vogliono imparare le basi della SEO, sia corsi e masterclass per i professionisti che vogliono aggiornare le loro conoscenze. Tuttavia, non bisogna pensare che basti un corso per diventare uno specialista della SEO. Come abbiamo già detto, l’esperienza in questo ramo rappresenta l’elemento fondamentale e necessario. In Marketers, il nostro SEO Expert Francesco Ragusa ha realizzato un percorso SEO per beginner chiamato SEO Start e una Masterclass sull’ottimizzazione delle Core Web Vitals per migliorare le performance di un sito web. Puoi trovarle entrambe all’interno della nostra community premium Marketers PRO.

I principali tool SEO per lavorare

I principali tool SEO per lavorare sono strumenti che aiutano a ottimizzare un sito web e analizzare i dati di traffico per migliorare il posizionamento nei risultati dei motori di ricerca. Tra i più popolari e utilizzati ci sono:
  • Google Analytics: è uno strumento di analisi del traffico che fornisce informazioni dettagliate sulle visite al sito web, tra cui il numero di visitatori, le pagine più visitate e il tempo trascorso sul sito. Con Google Analytics è possibile monitorare il rendimento del sito web, identificare le fonti di traffico e creare report personalizzati.
  • Google Search Console: è uno strumento che fornisce informazioni sulle prestazioni del sito web nei risultati dei motori di ricerca, tra cui le parole chiave utilizzate per trovare il sito, il numero di click e il tasso di rimbalzo. Con Google Search Console è possibile identificare i problemi.
  • Screaming Frog: è un tool professionale che offre anche una versione free. Questo strumento permette una scansione completa di un sito web, agendo come il crawler di Google. Grazie a questo tool fondamentale un SEO riesce ad avere informazioni su qualsiasi tipo di problema tecnico, redirect 301, page not found 404, titoli e meta description mancanti, contenuti duplicati, problemi all’alberatura del sito web e anche a livello di performance. Sicuramente è lo strumento principe di ogni SEO Audit professionale.
  • SeoZoom: è uno dei SEO tool più utilizzati nel mercato Italiano. Ti permette di analizzare il proprio sito web e i propri competitor, fornisce un ventaglio di strumenti dedicato all'analisi delle keyword e delle SERP e un assistente editoriale molto efficiente. Abbiamo preparato una recensione completa su questo tool, se vuoi approfondire non perderti questo articolo.
  • Semrush: è uno strumento SEO che consente di monitorare e migliorare la visibilità del proprio sito web sui motori di ricerca. Offre una vasta gamma di funzionalità, tra cui: analisi delle parole chiave, analisi della concorrenza, monitoraggio del posizionamento, analisi dei backlink e strumenti per la creazione di contenuti.
  • Ahrefs: è uno strumento SEO molto potente e completo per l'ottimizzazione del proprio sito web per i motori di ricerca, con un gran numero di funzionalità avanzate e un'ampia quantità di dati. Offre le classiche funzionalità già menzionate per Semrush, ma è davvero ottimo per l’analisi dei backlink per cui fornisce una panoramica completa di strumenti.
  • Google Trends: è un servizio online gratuito fornito da Google che consente di visualizzare l'interesse degli utenti per una particolare parola chiave o frase, in un determinato periodo di tempo e in una determinata area geografica. Il servizio utilizza i dati di ricerca di Google per generare grafici e statistiche che mostrano la popolarità di una parola chiave nel tempo. Scopri come utilizzare al meglio questo strumento con la nostra guida su Google Trends.
  • Rank Math: è un plugin SEO per WordPress che aiuta gli utenti a ottimizzare i propri siti web per i motori di ricerca. Offre una varietà di funzionalità, tra cui la generazione automatica di metadati, la verifica dell'ottimizzazione delle pagine e la generazione di report di analisi delle prestazioni. Inoltre, include anche strumenti per la creazione di sitemap, la gestione delle parole chiave e la gestione delle schematizzazioni. Rank Math è progettato per essere facile da usare per gli utenti meno esperti di SEO, ma offre anche opzioni avanzate per gli utenti più esperti. Per saperne di più ti consigliamo di leggere tutti i motivi per cui il plugin Rank Math è il preferito e utilizzato per Marketers.
  • Link Whisper: è un plugin per WordPress che consente di ottimizzare i link interni del tuo sito web. Il suo obiettivo principale è quello di aiutare a migliorare la struttura e la navigazione del tuo sito, aumentando la forza dei link interni, migliorando la SEO e aumentando il traffico. Abbiamo spiegato le diverse funzionalità in questo articolo sui link interni.

Accedi a Marketers

Inserisci l'indirizzo e-mail. Riceverai una mail con il link per effettuare il login.

Non hai un account? Iscriviti adesso.

Iscriviti gratuitamente a Marketers o accedi per utilizzare questa funzione. Riceverai anche 20/80, la nostra newsletter con strategie e notizie di marketing e business.

Ricevi una notifica quando tornerà disponibile il Bundle Metodo Marketers

Ricevi una notifica quando tornerà disponibile il Metodo Marketers