recensione seozoom

Recensione Seozoom – La suite SEO per il mercato italiano

Se stai cercando un tool che ti aiuti a dare una spinta incredibile al posizionamento del tuo sito web sui motori di ricerca, e che migliori la qualità del tuo contenuto, non cercare oltre: oggi ti presentiamo SEOZoom.

Nel mondo in continua evoluzione del marketing online, rimanere al passo con le ultime tendenze e le migliori pratiche è fondamentale per il successo. La SEO (Search Engine Optimization) è da tempo uno dei pilastri di ogni strategia digitale di successo, ma è anche una disciplina che richiede costante adattamento.

Ma prima di parlarti approfonditamente di SEOZoom, lascia che mi presenti.

Sono Francesco Ragusa, esperto SEO e direttore SEO di Marketers Company. Oltre ad essere anche consulente per grandi aziende e progetti editoriali che basano le proprie fonti di guadagno sulla Search Engine Optimization.

francesco ragusa

In Marketers, abbiamo testato e usiamo SEOZoom per i nostri progetti e sono entusiasta di condividere con te tutte la mia esperienza e le mie opinioni.

Con questa suite puoi effettuare analisi competitive, on-page, off-page, backlinks, organizzazione di contenuti e altri dettagli che possono avere un impatto notevole su tutta la strategia.

Se vuoi approfondire l’argomento SEO ti consiglio di guardare subito il corso SEO Fundamentals, un percorso di 7 video lezioni per aiutarti a muovere i tuoi primi passi nel mondo della SEO.

Il percorso lo trovi all’interno di Marketers Pro, la nostra community privata che ti permetterà di potenziare le tue competenze di digital marketing a 360° e di conoscere altri marketers e content creator con cui condividere la tua crescita.

Ma ora andiamo avanti.

In questa recensione ti spiegherò perché questa Suite SEO è una delle più interessanti e avanzate suite di strumenti disponibili sul mercato italiano per coadiuvarti nelle attività SEO.

Specifico italiano perché il database offre la possibilità di selezionare varie lingue (inglese, francese, tedesco e spagnolo) ma l’affidabilità maggiore riguarda i dati italiani. Quindi se hai un progetto internazionale, potrebbe non fare al caso tuo.

Meglio in quel caso valutare Semrush o alternative similari.

Cos’è SEOZoom e a chi si rivolge

SEOZoom è una piattaforma che si pone come alternativa a Semrush, specializzandosi nel mercato italiano e offrendo molte funzionalità interessanti.

suite seozoom

Se è il tuo primo approccio con questi strumenti ti ritroverai letteralmente sommerso da tonnellate di informazioni e decine di metriche diverse.

SEOZoom è stato progettato per aiutare i professionisti del marketing digitale e i proprietari di siti web per migliorare il posizionamento dei loro siti nei motori di ricerca. Possiamo quindi definirla come una piattaforma avanzata che offre una vasta gamma di funzionalità e strumenti per l’ottimizzazione di un sito web per i motori di ricerca.

dashboard seozoom

Raccoglie tutti gli strumenti necessari a compiere le azioni più importanti, tra cui:

  • Ricerca Keyword, fondamentale per identificare le frasi e i termini di ricerca che gli utenti inseriscono nei motori di ricerca. Questo ti aiuterà a creare contenuti mirati e a migliorare la visibilità del tuo sito web per le ricerche pertinenti.
  • Scoperta e monitoraggio competitor, attività essenziale per comprendere cosa stanno facendo per ottenere un buon posizionamento nei motori di ricerca. Puoi imparare da loro e identificare nuove opportunità per superarli.
  • Verifica del rendimento delle pagine, ti aiuterà a identificare pagine che potrebbero avere bisogno di un’ottimizzazione e aggiornamenti per migliorare il posizionamento e l’esperienza dell’utente.
  • Analisi e ricerca occasioni backlink, è importante per migliorare l’autorità del tuo sito web. L’analisi dei backlink esistenti e la ricerca di nuove opportunità di acquisizione può avere un impatto significativo sulla SEO.
  • Supporto nella creazione di articoli efficaci in ottica SEO. La creazione di contenuti di alta qualità è fondamentale per avere risultati con la SEO. Strumenti e supporto per la creazione di articoli ottimizzati per i motori di ricerca possono aiutare a migliorare la visibilità del tuo sito web.

Queste azioni sono considerate pilastri chiave dell’ottimizzazione SEO e sono ampiamente supportate dagli strumenti presenti in SEOZoom.

Utilizzando uno strumento completo è possibile semplificare a automatizzare molte di queste attività, risparmiando tempo e ottimizzando in modo più efficace il proprio sito web per i motori di ricerca.

Solo da questa immagine è possibile vedere come l’interfaccia è semplice e intuitiva.

La barra di ricerca in alto è il cuore pulsante di SEOZoom, un potente strumento che ti permette di analizzare rapidamente parole chiave, domini o URL.

Con questa semplice ma efficace funzione, puoi ottenere istantaneamente delle metriche chiave per ottimizzare la tua strategia SEO.

Che tu stia cercando di valutare la competitività di una keyword, esaminare il rendimento di un dominio o analizzare una specifica URL, basta inserire le informazioni pertinenti nella barra di ricerca e in pochi istanti avrai accesso a dati preziosi come il volume di ricerca, la difficoltà di posizionamento, le opportunità e altro ancora.

È il punto di partenza ideale per prendere decisioni informate e guidare la tua strategia di ottimizzazione per i motori di ricerca.

Con la barra di ricerca di SEOZoom, hai il controllo completo per esaminare e analizzare in modo efficiente il mondo dell'ottimizzazione SEO.

Ma c’è di più. 

Più avanti scopriremo una serie di chicche che faranno sussultare di gioia qualunque professionista.

Vediamo adesso insieme le funzionalità più importanti.

Funzionalità principali della suite SEOZoom

La suite SEOZoom offre numerosi strumenti per migliorare la visibilità online e l’ottimizzazione dei motori di ricerca.

Attraverso la suite potrai assicurarti una gestione professionale per ogni sito e progetto, con strumenti in continua evoluzione grazie agli aggiornamenti costanti.

Con i continui aggiornamenti, la maggior parte delle analisi SEO su tutte le keyword vengono fatte in tempo reale per offrire dati sempre più chiari, rapidi, precisi e le intenzioni di ricerca degli utenti vengono tracciate in tutte le sezioni.

Ad oggi, SEOZoom è il primo motore al mondo in grado di svolgere un’analisi SEO completa in tempo reale, che non si limita solo ad analizzare i tag della pagina web, ma esamina tutte le pagine web dei siti in tempo reale, identifica il Search Intent degli utenti, valuta i punteggi di Intent Match per la pagina studio e per quelle dei competitor e fornisce una serie di suggerimenti pratici per ottimizzare il lavoro.

Le funzioni più utilizzate sono:

  • Analisi delle Keyword, che ti aiuta a seguire l’andamento delle parole chiave del tuo sito, la loro distribuzione e il rendimento nel tempo. SEOZoom mette a disposizione una serie di strumenti che semplificano il tuo lavoro, fornendo informazioni cruciali come il volume medio di ricerca mensile, la competitività, il numero di risultati posizionati sui motori di ricerca per la keyword e la sua tendenza stagionale.
  • Rank tracker, per monitorare le posizioni e sapere in ogni momento la posizione della tua keyword sui motori di ricerca.
  • Panoramica dei contenuti per ogni progetto, che fornisce uno studio sul contenuto di ogni pagina web.
  • Strumento di keyword research, per scegliere in modo efficace le parole chiave strategiche per il tuo settore o la tua attività.
  • Piano editoriale che ti aiuta a gestire il lavoro in maniera pianificata e strategica.
  • SEO Spider, per scoprire lo stato di salute SEO del tuo sito web.
  • Analisi dei competitor con tre diverse modalità per analizzare le parole chiavi vincenti tue e dei competitor, le pagine con risultati migliori e confrontare i volumi di traffico con il tuo sito web.

Ma ora vediamo vediamo nel dettaglio le diverse funzioni…

Progetti SEO

Da qualche anno i vari strumenti di analisi e monitoraggio SEO hanno aggiunto una sezione Progetti, dalla quale possiamo tenere d’occhio determinati domini e valutarne i cambiamenti nel tempo.

Il tutto senza perderci nuovamente tra mille ricerche e tabelle.

Creare un nuovo progetto è estremamente semplice, basta cliccare su “Nuovo progetto” che trovi sul lato sinistro della schermata.

progetto seozoom

Puoi inserire il dominio o URL che desideri ottimizzare e dare un nome significativo al tuo progetto per identificarlo più facilmente.

Una volta creato il progetto, SEOZoom eseguirà un’analisi iniziale completa.

Questa, fornirà informazioni sullo stato attuale dell’ottimizzazione SEO, inclusi errori tecnici, problemi di ottimizzazione delle pagine, posizioni nelle SERP per determinate parole chiave e altro ancora.

Potremo inserire il dominio, liste di keyword da monitorare, competitor, nome del brand o dei prodotti e invitare altri utenti nel team.

Altra chicca interessante è la possibilità di collegare altri strumenti di Google per ottenere dati in più, tra cui Google Analytics, Google Search Console e un plugin per interfacciarsi direttamente con Wordpress.

Inoltre, la piattaforma effettuerà audit SEO periodiche del tuo sito all’interno del progetto per identificare errori e problemi che richiedono attenzione.

Puoi creare anche report personalizzati basati sui dati del progetto per condividere con il tuo team o i clienti.

Una volta terminato il processo di creazione, accederai alla overview, da cui potrai osservare tonnellate di dati e informazioni interessanti.

In sintesi, i progetti ti consentono di avere una visione completa e organizzata delle tue attività di ottimizzazione SEO per siti web specifici.

La funzionalità, a nostro parere, è fondamentale per monitorare e migliorare costantemente le prestazioni del tuo sito web nei motori di ricerca.

Ma parliamo ora dei competitor…

Competizione

Comprendere cosa fanno i tuoi competitor può aiutarti molto nella tua strategia.

Questa funzionalità può aiutarti a capire come i competitor stanno performando online e come puoi migliorare la tua strategia SEO in base a queste informazioni.

Inoltre, puoi identificare le aree in cui stai superando la concorrenza e le aree in cui potresti avere bisogno di migliorare.

La barra di ricerca in alto di SEOZoom è la tua chiave per capire il segreto dei tuoi competitor e analizzare rapidamente i domini o le URL che desideri studiare.

Inserisci il nome del tuo competitor o l'URL del loro sito web nella barra di ricerca, e in un istante avrai accesso a una ricchezza di dati preziosi.

tool analisi competitor

Dalla quantità di parole chiave posizionate al volume di traffico che generano, dal valore del traffico al punteggio di Zoom Authority, una metrica proprietaria che misura l'autorevolezza di un dominio.

Inoltre, puoi anche analizzare le parole chiave che i tuoi competitor stanno utilizzando con successo, per generare idee su nuove keyword da targetizzare o su come ottimizzare il tuo contenuto esistente.

competizione keywords seozoom

L’analisi dei backlink dei tuoi concorrenti è importante per identificare fonti di backlink di alta qualità e opportunità per acquisire nuovi collegamenti.

SEOZoom ti consente di seguire le tendenze e le strategie dei tuoi concorrenti nel tempo, in modo da rimanere aggiornato sulle loro iniziative di marketing e adattare la tua strategia di conseguenza.

Adesso passiamo agli strumenti editoriali, fondamentali per chi fa SEO. 

Strumenti editoriali

Questa sezione racchiude una serie di funzionalità e strumenti progettati per supportare la creazione e l’ottimizzazione dei contenuti del tuo sito web in ottica SEO. Questi strumenti sono pensati per aiutarti a produrre contenuti di alta qualità, ottimizzati per i motori di ricerca e in linea con le migliori pratiche di SEO.

strumenti editoriali seozoom

Gli strumenti editoriali forniscono una vasta gamma di suggerimenti per parole chiave basati su dati di ricerca. Questo ti aiuterà a identificare le parole chiave più pertinenti per il tuo settore e per il contenuto che desideri cercare.

Puoi eseguire un‘analisi dei contenuti esistenti del tuo sito web per identificare aree in cui è necessaria un’ottimizzazione, l’analisi include anche suggerimenti per migliorare la struttura, l’uso di parole chiave e la leggibilità.

Inoltre, puoi trovare suggerimenti per la creazione di contenuti ottimizzati per i motori di ricerca, come raccomandazioni sulla lunghezza del testo, l’uso di titoli, sottotitoli, elenchi puntati, collegamenti interni ed esterni, ecc.

Inserendo il controllo ortografico e grammaticale, potrai assicurarti che i tuoi contenuti siano privi di errori.

Con la funzione ottimizzazione per la ricerca vocale e mobile, gli strumenti editoriali possono fornire suggerimenti specifici per ottimizzare contenuti per questo tipo di ricerca.

Un altro elemento interessante è la generazione di titoli efficaci, che ti fornisce suggerimenti per la creazione di titoli accattivanti e rilevanti per il tuo pubblico.

Per ultima cosa ma non meno importante, la suite è stata implementata con gli strumenti editoriali basati su AI, per guidare l’utente a potenziare la propria strategia di marketing con l’AI . In questo modo fornisce agli utenti più possibilità per raggiungere gli obiettivi strategici sfruttando l’integrazione con l’Intelligenza Artificiale.

strumenti editoriali potenziati da AI

Tutti questi strumenti sono alimentati da un‘intelligenza artificiale basata attualmente su GPT-3.5 (e presto GPT-4). Questa IA è guidata da prompt creati appositamente per soddisfare le esigenze dei creatori di contenuti. Inoltre, offre agli utenti la possibilità di inviare richieste per la creazione di funzioni personalizzate da aggiungere al pacchetto, quando possibile con l'ausilio della tecnologia.

In alcuni casi, queste informazioni potrebbero non essere precisissime, accurate o aggiornate, a causa di eventuali ritardi nel sistema di intelligenza artificiale. Quindi consiglio sempre di effettuare una revisione manuale per garantire la qualità dei contenuti che verranno utilizzati sui nostri siti web.

L'interfaccia di queste funzionalità è estremamente intuitiva e fornisce chiare istruzioni per guidare gli utenti. Per quanto riguarda i costi, va notato che questi strumenti comportano un costo aggiuntivo rispetto all'abbonamento standard alla suite. Tuttavia, il costo è minimo, nell'ordine di pochi centesimi di euro (0,00082 centesimi per parola generata in output), con la possibilità di ricaricare il credito in modo semplice e veloce.

Inoltre, oltre ad essere disponibili nella suite classica, questi strumenti AI sono stati aggiunti alla versione del Piano Editoriale dedicato ai copywriter. Questa dashboard è stata appositamente progettata per i copywriter che desiderano collaborare con editori interessati, offrendo loro la possibilità di entrare in contatto per possibili collaborazioni.

25 strumenti presenti nella piattaforma copy possono essere utilizzati da qualsiasi tipo di sito e per creare contenuti in diverse categorie. Essi sono suddivisi in cinque macro-categorie:

  • Strumenti per copywriter: forniscono idee per i contenuti, aiutano nella composizione delle frasi e generano mappe semantiche.
  • Strumenti di supporto linguistico: offrono analisi grammaticale, suggerimenti per arricchire il testo semanticamente e la possibilità di tradurre il testo.
  • SEO Tools: aiutano nella scrittura SEO, analizzano i topic rilevanti, le parole chiave a tema e le intenzioni di ricerca degli utenti.
  • Strumenti per e-Commerce: ottimizzano i testi di categoria e le schede prodotto, semplificando la creazione di contenuti.
  • Turismo & Local: supportano la creatività per le località turistiche, generando elenchi di luoghi “must-see” o punti di interesse.

Ma andiamo avanti a scoprire le altre funzionalità di SEOZoom…

SEO Spider

La funzione Seo Spider è uno strumento di analisi avanzato che svolge un ruolo essenziale nell’audit tecnica di un sito web.

Un SEO Spider è un crawler (o spider) che entra all’interno del sito e raccoglie informazioni che ti consentono di individuare eventuali problemi da correggere, come ad esempio errori 404, pagine duplicate, risposta lenta del server e altro ancora.

seospider seozoom

Così, lo spider di SEOZoom entra all’interno del sito desiderato ed esegue una scansione completa dei contenuti, per rilevare elementi che non sono solitamente visibili (ad esempio anomalie e problemi che possono intaccare le performance).

Ecco come si presenta questa funzionalità:

  • Scansione del sito web, visitando tutte le pagine accessibili. Durante questa fase si raccolgono dati tecnici.
  • Identificazione di errori tecnici.
  • Analisi dei meta tag delle pagine per assicurarsi che siano ottimizzati in modo efficace per i motori di ricerca.
  • Controllo della struttura del sito, permette di identificare le pagine orfane o quelle collegate in modo errato.
  • Verifica delle immagini presenti sul sito per identificare problemi come immagini mancanti, troppo grandi o non ottimizzate.
  • Ricerca di Redirect errati o duplicati.

Si tratta quindi di un modo semplice e veloce per avere una SEO Audit base, che dà l'opportunità di comprendere se il tuo sito ha dei problemi e come risolverli il prima possibile.

Ma parliamo ora di un elemento fondamentale della SEO, le keyword.

Strumenti per Keyword Research

Come la maggior parte degli strumenti SEO, anche qui troviamo dei tool essenziali dedicati all’analisi e alla ricerca delle parole chiave.

Una delle caratteristiche più potenti di SEOZoom è la sua barra di ricerca intuitiva, situata nella parte superiore dello strumento. 

Con questa funzione, puoi effettuare rapidamente una ricerca di parole chiave e ottenere dati cruciali in un istante.

analisi delle keyword

Basta inserire una parola chiave nella barra di ricerca, e SEOZoom ti fornirà informazioni chiave come il volume di ricerca mensile, la Keyword Difficulty (KD) che misura la difficoltà di posizionarsi per quella keyword, la Keyword Opportunity (KO) che indica l'opportunità di posizionamento, e il numero di pagine indicizzate per quella parola chiave.

Questa funzione ti permette di valutare rapidamente le parole chiave per la tua strategia SEO e prendere decisioni informate basate sui dati.

La differenza principale con altri tool online è la presenza di strumenti che portano la fase di ricerca molto più in profondità.

Vediamoli e approfondiamoli singolarmente.

Site Builder

All'interno della suite, troverai un tool progettato specificamente per guidare il processo creativo e minimizzare sin dall'inizio la possibilità di errori strutturali che potrebbero compromettere le prestazioni del sito web.

Questo strumento, che si chiama Site Builder, semplifica la creazione della struttura di un sito web in modo rapido e agevole. Inoltre, fornisce una stima preliminare molto chiara del traffico che ciascuna sezione potrebbe generare, un punto di riferimento importante per le valutazioni iniziali.

sitebuilder tool di seozoom

Con il pulsante “Aggiungi” (+), puoi inserire le principali diramazioni del tuo sito web, che in questo contesto rappresentano le tue categorie.

Questo passaggio ti permette di organizzare la struttura in modo chiaro e logico. Inoltre, puoi arricchire ciascun nodo della struttura aggiungendo una lista di parole chiave secondarie. 

Queste parole chiave secondarie non solo forniscono ulteriori dettagli sul contenuto, ma possono anche darti un'idea del potenziale di traffico per ciascuna sezione che stai sviluppando.

Utilizzando i pulsanti nella barra orizzontale, potrai personalizzare ulteriormente la visualizzazione del tuo diagramma ad albero. Avrai la flessibilità di centrarlo, comprimerlo o espanderlo per adattarlo perfettamente alle tue preferenze e alle esigenze specifiche del tuo progetto.

Una volta completata la struttura del tuo sito nel Site Builder, avrai l'opportunità di salvarla ed esportarla in vari formati.

Keyword Research

La funzionalità Keyword Research ti consente di creare e gestire liste di parole chiave salvate durante le tue analisi, che potranno poi risultare estremamente utili, ad esempio, durante la fase di scrittura dei tuoi articoli.

keyword research

Per cominciare a utilizzare questo strumento, basta fare clic su “Nuova ricerca di parole chiave” (o sul +) e fornire un nome e una breve descrizione.

Dopo questo primo passaggio, puoi creare uno o più gruppi che identificheranno un insieme specifico di parole chiave.

Puoi inserire le parole chiave direttamente in questa sezione da qualsiasi area della suite utilizzando la modalità di inserimento, che ti permette di impostare l'aggiunta predefinita delle parole chiave “in ricerca di parole chiave”.

sezione keyword research

La dashboard principale sintetizza in diversi riquadri le informazioni più rilevanti riguardo alle parole chiave che hai raggruppato, tra cui il numero totale, il volume di ricerca mensile, il CPC totale e il CPC medio. 

Inoltre, fornisce informazioni sulle variazioni stagionali, consentendoti di verificare se il traffico previsto subisce cambiamenti significativi in determinati momenti dell'anno, tutto questo per aiutarti a pianificare la tempistica di pubblicazione dei contenuti.

Nella parte inferiore della pagina, troverai due tabelle: a sinistra, l'elenco dei termini rilevanti; a destra, invece, troverai i dettagli specifici delle singole parole chiave.

A questo punto, sarai libero di decidere se pianificare un articolo che incorpori il gruppo di parole chiave che hai analizzato e selezionato come strategiche, oppure se aggiungere l'elenco delle parole chiave alle parole chiave monitorate in un nuovo o esistente progetto.

Keywords Infinity

Continuiamo questa panoramica con Keywords Infinity che rappresenta il fulcro delle tue analisi di keyword correlate. Si tratta di una vasto e costante database contenente un'ampia gamma di parole chiave.

Per sfruttare questo strumento, basta inserire una parola chiave nella barra superiore, impostare i criteri di ricerca, compresi i termini da includere o escludere, e avviare la ricerca. A questo punto, comparirà una doppia tabella: a sinistra, troverai gruppi di query, ciascuno dei quali contiene la parola chiave da te inserita, declinata in tutte le possibili varianti.

Dall'altra parte, sulla destra, avrai l'opportunità di approfondire le informazioni relative a ciascuna parola chiave.

Se lo desideri, puoi facilmente aggiungere queste parole chiave alle tue liste salvate semplicemente cliccando sul pulsante “+” – un'operazione analoga a quella possibile in altre sezioni della suite.

keyword infinity

Appena sopra queste tabelle, hai accesso alle diverse sezioni in cui è suddivisa la scansione. In particolare, puoi esplorare l'area dedicata agli intenti di ricerca (search intent) con le diverse schede, suddivise in Informational Keyword (parole chiave informative), Transactional Keyword (parole chiave transazionali), Keyword Graph (grafico delle parole chiave) e Knowledge Search (ricerca basata sulla conoscenza).

Nella sezione Informational Keyword, lo strumento raggruppa tutte le parole chiave legate all'intento informativo, ovvero quelle che richiedono contenuti in grado di rispondere alle esigenze informative degli utenti che effettuano ricerche sui motori.

Nella Transactional Keyword, troverai un elenco di parole chiave specificamente legate all'intento transazionale, ovvero a utenti interessati all'acquisto di prodotti o servizi o pronti a compiere un'azione su una pagina web (transazione).

La sezione Keyword Graph offre una rappresentazione grafica o tabellare delle parole chiave con informazioni dirette sui volumi medi delle query utilizzate dagli utenti rispetto alle domande principali.

Infine, utilizzando lo strumento Knowledge Search, avvii una ricerca basata sulle entità riconosciute nel web semantico, in relazione alla parola chiave inserita. Questa ricerca si basa sulle entità simili presenti nel Knowledge Graph di Google, ed è utile per verificare le entità effettivamente presenti e indicizzate nel web semantico.

Question Explorer

Se stai cercando uno strumento progettato per identificare tutte le domande che gli utenti formulano quando si trovano a dover risolvere un problema reale, allora puoi affidarti a Question Explorer.

Questa potente funzione è in grado di analizzare le domande visualizzate nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca di Google, svelando così tutte le parole chiave che gli algoritmi di Google considerano rilevanti e utili per soddisfare le esigenze di ricerca degli utenti.

tool question explorer

Sarà sufficiente inserire le parole chiave o intere frasi che costituiscono la domanda che desideri analizzare e avviare la scansione. Per un'analisi più precisa, hai anche la possibilità di escludere specifici termini, concentrando così l'attenzione sul settore e sulla nicchia di tuo interesse.

Nella schermata successiva, SEOZoom ti presenterà l'elenco completo delle parole chiave in cui è presente la domanda in questione. Oltre a ciò, riceverai una serie di informazioni riguardanti l'intero gruppo di parole chiave e ciascuna parola chiave singolarmente.

In particolare, avrai accesso immediato al numero totale di parole chiave collegate alla domanda, al volume complessivo di ricerche generate da queste parole chiave e ai valori medi di Keyword Difficulty (difficoltà delle parole chiave), Keyword Opportunity (opportunità delle parole chiave) e CPC medio (costo per clic medio).

Questi dati ti aiuteranno a ottenere una panoramica iniziale sul livello di concorrenza che potresti affrontare nell'intero gruppo di parole chiave.

Topic Explorer

Proseguendo con l’esplorazione della suite, possiamo trovare Topic Explorer.

Inserendo la tua keyword di riferimento ti fornirà i topic principali correlati insieme a tutte le keyword correlate.

tool topic explorer

Questo strumento è molto utile per trovare immediatamente le entità correlate all’argomento principale, di sicuro un asso nella manica per creare contenuti che rispondono perfettamente ai parametri EEAT (Experience, Expertise, Authoritativeness, Trustworthiness) di Google.

Interest Finder

Oltre alla classica schermata di ricerca keywords da cui potremo ottenere dati sulle singole parole e sinonimi, è molto interessante il tool Interest Finder.

Qui, hai la possibilità di identificare gruppi di parole chiave strategiche per il tuo sito web e di esplorare approfonditamente aspetti specifici di un argomento centrale che suscita un grande interesse tra gli utenti.

interest finder seozoom

Appena inizierai una nuova ricerca, la parola chiave selezionata funge da punto centrale. Nel caso in cui siano disponibili dati, puoi procedere progressivamente alla ricerca di nuove parole chiave di coda lunga.

Attraverso questa rappresentazione a celle, SEOZoom ti offre gruppi di parole chiave di coda lunga organizzate in base a topic simili e accompagna ciascun gruppo con un indicatore del volume di ricerca aggregato.

Selezionando una cella, avrai la possibilità di esaminare in dettaglio tutti i termini associati, ottenendo informazioni sui volumi di ricerca mensili e la possibilità di intraprendere Azioni Keyword per analisi più approfondite.

Da una prospettiva strategica, questo strumento per la ricerca delle parole chiave ti consente di individuare in modo intuitivo le parole chiave con un elevato volume di ricerca.

Questo ti aiuterà a pianificare il tuo calendario editoriale per il sito web, identificare contenuti su cui concentrarti per la creazione di testi performanti e scoprire le parole chiave che suscitano l'interesse del tuo pubblico di riferimento.

Scopri Keyword

Con il tool successivo, Scopri Keyword , potremo invece trovare le parole strettamente correlate, sia su google che su altri siti web come youtubeamazon ed ebay.

tool scopri keyword correlate

Molto utile per fare ricerca di prodotti, libri, e prodotti fisici e non.

Niche Investigation

Siamo quasi alla fine di questa carrellata di strumenti fondamentali per keyword research ben fatte. La funzionalità Niche Investigation o Indaga Settore, ti permette di analizzare una nicchia di riferimento, studiare i siti presenti, e scoprire quali sono le keyword più interessanti di quella nicchia.

niche investigation seozoom

In questo modo puoi ottenere degli spunti per migliorare il tuo sito web scovando nuove parole chiave ad alta redditività, che hanno volumi interessanti ma pochi risultati indicizzati (o poco ottimizzati).

Lo strumento ha tre diverse modalità di indagine:

  • Keyword Research, che ti permette di ricercare le parole chiave per ogni settore individuato da SEOZoom.
  • Spy on Competitors, dove otterrai una lista di keyword strategiche in base al dominio che inserisci in fase di ricerca.
  • Content gap, in base al quale potrai scoprire se stai perdendo opportunità redditizie a causa di lacune nei contenuti del tuo sito.

Altre funzionalità extra di SEOZoom

Quando si tratta di ottimizzazione SEO, l'accesso a strumenti avanzati è fondamentale.

Abbiamo esplorato le caratteristiche principali di questa potente suite di strumenti, ma ora è il momento di gettare uno sguardo più approfondito alle “funzionalità extra” che potrebbero fare la differenza nella tua strategia di marketing digitale.

Report

I report SEO sono usati per informare clienti, colleghi o stakeholder sulle performance di un sito sui motori di ricerca, per capire l’andamento del lavoro di ottimizzazione SEO e valutare i cambiamenti di ranking nel tempo.

Si possono evidenziare i punti di forza, le debolezze e il potenziale inespresso del sito, in modo da impostare un percorso sul medio-lungo periodo e puntare al successo.

Il tool consente di realizzare dei SEO report online strutturati e precisi.

Ci sono alcuni parametri fissi che bisogna capire per poter analizzare correttamente i dati.

gestione report seozoom

All’interno di SEOZoom ci sono diverse tipologie di report, cui si aggiunge il monitoraggio attivabile a richiesta nell'impostazione del Progetto.

Le funzioni che troverai in questo tool sono:

  • Gestione report documento di analisi SEO da presentare ai clienti, colleghi o stakeholder o da usare personalmente per tenere traccia dell’evoluzione del lavoro. Il Report PDF è una sorta di SEO Audit rapido, personalizzabile e completo, con cui puoi visualizzare, dati e grafici alla mano, i risultati del lavoro che hai eseguito sul progetto e i progressi delle tue eventuali attività di consulenza e ottimizzazione SEO.
  • Time Machine, puoi analizzare il tuo lavoro nel tempo.

La funzione Time Machine, è disponibile se hai attivato un piano Professional o superiore.

funzione time machine

Grazie alla funzionalità puoi eseguire un vero e proprio salto indietro nel tempo per analizzare:

  • Quali sono le keyword che hanno subito un calo e quali invece sono state premiate con un miglioramento di posizione.
  • Le pagine nel loro insieme, mettendo in evidenza quelle in calo e quelle in crescita.
  • backlink ricevuti nelle pagine per il periodo in analisi.

La scansione inizia inserendo un sito web e impostando il periodo di tempo che ti interessa approfondire.

Ma andiamo avanti… 

Osservatorio

L’Osservatorio ha due strumenti aggiornati in tempo reale:

  • Osservatorio SERP, che comprende i dati sulle pagine dei risultati di ricerca di Google e sui movimenti in atto.
  • Osservatorio ZA, che offre un focus sulla distribuzione di tutti i siti classificati in base alle Zoom Authority (metrica originaria di SEOZoom che valuta oggettivamente la qualità di un dominio agli occhi di Google).

Nell’osservatorio SERP potrai visionare tutte le oscillazioni che ci sono state nelle SERP di Google.

La comprensione risulta semplice e intuitiva.

osservatorio serp seozoom

Inoltre, lo strumento prende come riferimento l’andamento medio delle oscillazioni e analizza giorno per giorno il livello di scostamento da questa media.

Sono presenti diversi simboli:

  • fiamma rossa in tabella e il pallino rosso nei grafici indicano che i dati rilevati da SEOZoom segnalano un’attività importante, con modifiche rilevanti all’interno delle SERP;
  • l’icona della luna in tabella e il pallino azzurro chiaro nel grafico sono indici di un’attività moderata, più bassa rispetto alla percentuale standard di oscillazioni, mentre infine il disegnino del sole e i pallini blu ci comunicano che risultati non si discostano dalla media.

Inoltre, troviamo i dati divisi in 4 categorie:

  • Usciti da TOP 10: la frequenza di variazioni nella prima pagina dei risultati di Google per ogni keyword, con l’alternanza tra siti che escono e quelli che invece entrano in Top10.
  • Oscillazioni 1a pagina: la frequenza tra le variazioni interne alla prima pagina di Google, con le pagine che cambiano posizione pur restando sempre in Top10.
  • Piccole variazioni in SERP: analisi quotidiana della percentuale di pagine web che subiscono variazioni di posizioni di lieve entità, per identificare cambiamenti in corso nel comportamento dell’algoritmo di Google.
  • Grandi variazioni in SERP: analisi della percentuale di pagine web che subiscono variazioni di grandi entità, che possono essere considerate è un continuo test di qualità sul rendimento delle pagine web da parte di Google.

Lo strumento Osservatorio ZA (Zoom Authorithy) nasce per permettere a tutti i professionisti e non di comprendere all’istante il livello in cui si classifica un sito in base alle metrica di SEOZoom.

La Zoom Authority è una metrica sviluppata per fornire una rapida panoramica sulla vitalità e la performance di un sito web nelle ricerche su Google.

Questa metrica, di esclusiva proprietà di SEOZoom, valuta l'autorevolezza di un sito web assegnandogli un punteggio numerico su una scala logaritmica che varia da 0 a 100.

Per la sua creazione, sono stati presi in considerazione segnali forniti dai motori di ricerca, evitando di inventare algoritmi di valutazione che non avrebbero rispecchiato il reale posizionamento di un sito web.

I segnali che SEOZoom utilizza per calcolare la Zoom Authority includono il traffico dai motori di ricerca, la fiducia dimostrata da Google per il sito web (Trust), la stabilità del posizionamento organico e le opportunità di crescita futura del sito web.

L'Osservatorio Zoom Authority fornisce tabelle e grafici che illustrano la distribuzione dei domini all'interno di SEOZoom in diverse fasce di Zoom Authority.

Questo strumento ti consente di valutare rapidamente il posizionamento di un sito web in base alla metrica di SEOZoom, risultando utile sia per comprendere il contesto in cui si trova il tuo sito, sia per valutare se la Zoom Authority di un dominio è considerata buona o meno.

zoom authority osservatorio

Classifiche siti web

L'innovativo strumento delle Classifiche Siti Web ti offre l'opportunità di accedere immediatamente all'elenco dei siti web più rinomati e influenti in Italia, secondo la valutazione di Google.

Questo strumento presenta una classifica dei primi 100 domini per ogni settore, organizzati in base al grado di fiducia che il motore di ricerca assegna loro.

Oltre a consentirti di esplorare la classifica generale dei siti web di maggior successo in Italia, questo strumento offre la possibilità di affinare la ricerca. Puoi filtrare i risultati in base al settore specifico o alla nicchia che ti interessa maggiormente.

Inoltre, hai la facoltà di inserire manualmente l'URL di un sito web e ottenere un elenco completo dei settori in cui è posizionato e compete.

Per ogni dominio, SEOZoom fornisce preziose informazioni, tra cui la posizione nella graduatoria specifica per la categoria o il settore, il volume totale di traffico, il numero di parole chiave rilevanti per il settore presenti su Google e il livello di Topical Zoom Authority.

Questo strumento è estremamente utile per varie finalità.

Per esempio, ti aiuta a comprendere come Google valuta il tuo sito e se categorizza correttamente i tuoi contenuti. Inoltre, puoi utilizzarlo per analizzare un concorrente e scoprire le aree o i temi in cui sta concentrando i suoi sforzi.

Infine, è un valido alleato per individuare potenziali siti partner che operano in settori affini, con cui poter collaborare per migliorare la strategia di link building.

classifiche siti web

Pricing: piani e prezzi + coupon SEOZoom

SEOZoom offre diverse opzioni di prezzo a seconda delle tue esigenze.

piani e prezzi seozoom

Vediamo nel dettaglio:

  • Lite: consigliato per chi gestisce il proprio blog o sito aziendale. L’offerta comprende 2 Progetti, 200 Keyword monitorabili e 500 pagine scansionabili.

Questo piano costa €59 al mese +iva

  • Professional: consigliato per freelance con un portfolio di clienti ridotto o nel caso di aziende di piccole dimensioni. La licenza comprende 10 Progetti, 1.000 Keyword monitorabili e 1000 pagine scansionabili.

Questo piano costa €79 al mese +iva

  • Business: ideale per web agency, professionisti SEO e aziende con divisione SEO interna. Il pacchetto comprende 60 Progetti, 6.000 Keyword monitorabili e 2.000 Pagine scansionabili.

Questo piano costa €169 al mese + iva

  • Corporate: ideale per imprese e società di comunicazione di grandi dimensioni. Il piano comprende infiniti progetti, 30.000 Keyword monitorabili, e 3.000 pagine scansionabili.

Il piano costa €569 + iva.

Se stai leggendo questa recensione abbiamo un regalo per te!

Puoi sbloccare gratuitamente le funzionalità pro inserendo in fase di registrazione il codice coupon: wearemarketers. Per 15 giorni potrai testare la potenza di questo SEO tool eccezionale e decidere successivamente, senza alcun impegno di rinnovo automatico, se sottoscrivere un account PRO o meno.

Supporto

SEOZoom è sempre al tuo fianco, pronto a offrirti assistenza e risposte quando ne hai bisogno.

Ciò che rende il nostro supporto unico è la sua personalizzazione. Il team di SEOZOom ti aiuterà a comprendere le tue esigenze specifiche e a fornirti soluzioni su misura.

Oltre a questo ti aiuterà fornendoti assistenza e supporto.

Se desideri risposte immediate e risorse che puoi consultare autonomamente, ti invitiamo a esplorare la guida SEOZoom, che mette a disposizione una ricca varietà di guide, tutorial oltre al blog dove potrai leggere articoli informativi per affrontare le sfide più comuni nel campo della SEO.

Sia che tu stia iniziando il tuo percorso di ottimizzazione per i motori di ricerca o che tu sia un professionista esperto, troverai risorse utili e informazioni preziose per raggiungere i tuoi obiettivi SEO.

Per ulteriori dettagli sulle risposte alle domande più comuni, ti consigliamo di visitare la pagina FAQ.

Learning: SEOZoom Academy

Se non sai come utilizzare il tool o quali strategie o workflow adottare, puoi stare sereno perché Seozoom ha anche la sua accademia online.

Da questo punto di vista posso dire di essere molto soddisfatto, tra la sezione help, la documentazione online e la presenza di questo portale, l’utente medio può formarsi in modo indipendente e completo su come utilizzare Seozoom.

Oltre alla presenza di una livechat piuttosto attiva!

seozoom academy

L'Academy di SEOZoom offre un percorso di formazione continuo che ti aiuta a restare aggiornato sui principali temi SEO e potrai capire come sfruttare al meglio tutti i tool della suite.

Con un costo di 199€+iva,  potrai avere accesso a tantissimi webinar gratuiti sul mondo seo e tematiche relative al digital, che potrai vedere ovunque tu sia e saranno caricati all’interno dell’Academy.

Una volta registrato potrai avere accesso a +150 video lezioni, sempre accessibili che ti aiuteranno a migliorare le tue competenze e trovare spunti pratici per ottimizzare il tuo sito e il tuo lavoro.

Certified Professional, è il corso intensivo per scoprire tutte le funzionalità di SEOZoom, che ti permettono di ottenere un attestato ufficiale se supererai un esame.

L'Academy è dedicata a ogni professionista interessato al mondo SEO, a prescindere dal livello di esperienza e competenza. In particolare, potrebbe risultare interessante per i SEO Specialist, Copywriter, Digital Strategist, Blogger e Manager di siti e-Commerce.

Nell’Academy sono stati coinvolti diversi esperti SEO, Web marketing e tematiche digital per creare una conoscenza adatta a tutti i livelli, con informazioni e insight da applicare alle tue strategie quotidiane.

Conclusione

Veniamo al dunque. Vale la pena utilizzare Seozoom?

SEOZoom offre una suite completa di strumenti e risorse per ottimizzare la tua strategia SEO, indipendentemente dal tuo livello di esperienza. 

Che tu sia un principiante alla ricerca di risposte immediate o un esperto del settore in cerca di strumenti avanzati, SEOZoom è lo strumento giusto per te.

Il tool è assolutamente consigliato per l’incredibile mole di dati, tools e intelligence al suo interno, cosa che lo rende uno strumento di analisi seo completo.

Inoltre, puoi selezionare varie lingue, anche se la maggiore affidabilità riguarda sempre i dati italiani. Se hai un progetto online di portata internazionale, SEOZoom potrebbe comunque fare al caso tuo.

Una delle caratteristiche più impressionanti di SEOZoom è la sua versatilità. Che tu sia un esperto del settore, un principiante, o uno studente questa piattaforma offre strumenti e risorse che si adattano alle tue esigenze e al tuo livello di competenza. 

Inoltre, l'interfaccia intuitiva e l'accessibilità dei dati ti permettono di iniziare rapidamente e di prendere decisioni informate.

Ma ciò che davvero distingue SEOZoom sono le sue funzionalità avanzate. Dall'analisi approfondita delle parole chiave al monitoraggio dei competitor questa suite offre tutto ciò di cui hai bisogno per ottimizzare il tuo sito web e migliorare il tuo posizionamento nei motori di ricerca.

Se stai cercando un partner affidabile per migliorare la visibilità del tuo sito web e raggiungere obiettivi SEO sempre più ambiziosi, SEOZoom è la soluzione che fa per te. La sua combinazione di strumenti di alta qualità, formazione e supporto clienti lo rende un alleato inestimabile per qualsiasi professionista del marketing digitale.

Cosa aspetti allora? Crea subito gratuitamente il tuo account utilizzando il nostro codice Coupon wearemarketers registrandoti da questa pagina, ed inizia la tua scalata sui motori di ricerca.

Con questo passo e chiudo, e buona SEO 🙂

0 0 votes
Recensioni
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x

Iscriviti gratuitamente a Marketers o accedi per utilizzare questa funzione. Riceverai anche 20/80, la nostra newsletter con strategie e notizie di marketing e business.

Ricevi una notifica quando tornerà disponibile il Bundle Metodo Marketers

Ricevi una notifica quando tornerà disponibile il Metodo Marketers