Digital Strategist: chi è, cosa fa e come intraprendere questa professione

Il panorama web è ormai una costante rivoluzione, soprattutto per quanto riguarda le professioni online; come quella del digital strategist.

Ogni giorno assistiamo alla nascita di una nuova figura di riferimento per poi renderci conto che oltre al nome non c’è molto di differente.

Per questo motivo è d’obbligo fare chiarezza su una figura professionale che ha certamente un ruolo determinante nella crescita e nello sviluppo di un business online ed offline.

In questo post infatti, analizzeremo tutti i dettagli della figura più completa del panorama digital: il digital strategist.

E noi ne sappiamo qualcosa.

Siamo Marketers, un gruppo di aziende che ogni giorno aiuta imprenditori, personal brand e celebrity ad elevare il proprio brand.

marketers world

Ma non solo.

Ci occupiamo anche di formare nuovi imprenditori digitali, creando contenuti di valore che ti aiuteranno a sviluppare una presenza online di successo.

Ed in questo contenuto in particolare, faremo chiarezza sul compito specifico del digital strategist, sottolineando l’importanza del suo supporto in ambito aziendale.

Esploreremo le competenze digitali che bisogna avere e sviluppare per intraprendere questa professione e forniremo indicazioni sul miglior percorso di studi per diventare un digital strategist di successo.

Infine, ti guideremo su come trovare lavoro da digital strategist, offrendoti strategie e consigli utili.

Iniziamo subito, ok?

Digital Strategist: chi è?

Il digital strategist è una delle figure professionali più interessanti del panorama odierno.

Come ci fa intuire il nome stesso, si occupa principalmente di definire la corretta strategia digital relativa a particolari progetti o clienti.

Ma attenzione: quando parliamo di digital non facciamo esclusivamente riferimento al mondo online ma anche a quello offline.

Il digital strategist infatti non è un professionista che si ferma esclusivamente al mondo del digital marketing, ma al contrario può espandere il suo raggio d’azione anche al mondo offline, attuando le strategie più efficaci per un determinato progetto, in sincronia tra online ed offline.

In poche parole, Il digital strategist è un esperto nel campo digitale che si occupa di sviluppare e implementare strategie di marketing.

La sua principale responsabilità è quella di creare piani e strategie mirate per promuovere un brand o un'azienda attraverso gli strumenti digitali.

Il digital strategist lavora a stretto contatto con il team di marketing e comunicazione per definire gli obiettivi, identificare il pubblico di riferimento e sviluppare campagne efficaci per raggiungere tali obiettivi.

All’interno della figura del digital strategist, esistono altre figure professionali più specifiche, più specializzate e verticali, come:

  • il digital media strategist, che si occupa di pianificare e gestire le strategie di advertising e promozione sui diversi canali media;
  • il digital communication strategist, che pensa alla pianificazione e dell'implementazione delle strategie di comunicazione online di un'azienda;
  • il digital content strategist, che è responsabile della creazione, pianificazione e gestione dei contenuti digitali di un'azienda;
  • e il digital social media strategist, che si concentra sulla gestione e l'ottimizzazione delle strategie di social media marketing di un'azienda.

Queste figure professionali, sono fondamentali per il successo di un'azienda nel contesto digitale.

Grazie alla loro conoscenza approfondita delle strategie di marketing online, della comunicazione digitale e dei canali social media, queste figure sono in grado di sviluppare piani mirati, raggiungere il pubblico di riferimento e ottenere risultati concreti per l'azienda.

Ma ora vediamoli nel dettaglio.

Digital Media Strategist

Il Digital Media Strategist è una figura chiave nell'era digitale, responsabile di pianificare e gestire strategie di advertising e promozione sui canali digitali.

Grazie alla sua conoscenza approfondita delle diverse piattaforme pubblicitarie online, come display advertising, programmatic advertising, video advertising e social media advertising, il Digital Media Strategist sviluppa strategie mirate per ottimizzare gli investimenti pubblicitari digitali.

Attraverso l'analisi dei dati e il monitoraggio dei risultati, questa figura è in grado di identificare le migliori opportunità di promozione per raggiungere il pubblico di riferimento e far scalare la propria azienda.

Digital Communication Strategist

Il Digital Communication Strategist si occupa della pianificazione e dell'implementazione delle strategie di comunicazione online di un'azienda.

Questo professionista lavora a stretto contatto con il team di marketing e comunicazione per definire gli obiettivi di comunicazione e sviluppare piani strategici adeguati.

Attraverso l'utilizzo di diverse tattiche di comunicazione digitale, come relazioni pubbliche online, content marketing e gestione della reputazione online, il Digital Communication Strategist mira a creare un'immagine positiva dell'azienda, a promuovere la sua brand awareness e a coinvolgere il pubblico di riferimento in modo efficace.

Digital Content Strategist

Il Digital Content Strategist è responsabile della creazione, pianificazione e gestione dei contenuti digitali di un'azienda.

Questa figura lavora a stretto contatto con il team di marketing e comunicazione per sviluppare strategie di content marketing, definire il calendario editoriale e creare contenuti pertinenti e coinvolgenti per i diversi canali digitali.

Utilizzando l’analisi dei dati, il Digital Content Strategist mira a migliorare la visibilità online dell'azienda, a generare traffico qualificato e a creare un rapporto di fiducia con il pubblico attraverso contenuti di valore.

Digital Social Media Strategist

Il Digital Social Media Strategist è responsabile della gestione e dell'ottimizzazione delle strategie di social media marketing di un'azienda.

Questa figura sviluppa piani di comunicazione sui social media, identifica le piattaforme più adatte al pubblico di riferimento e crea contenuti coinvolgenti e rilevanti per i diversi canali social.

Attraverso la gestione delle interazioni con gli utenti, l'analisi dei dati e il monitoraggio delle performance, il Digital Social Media Strategist cerca di migliorare la brand awareness, favorire l'engagement e aumentare la visibilità dell'azienda sui social media.

Cosa fa un digital marketing strategist?

Nelle righe precedenti abbiamo definito in modo generale i compiti di un digital strategist, ma adesso cerchiamo di scendere più in profondità.

Il digital marketing strategist è un aggregatore di competenze.

In particolare, soprattutto se gode del supporto di un team, riesce a ridurre un progetto in micro task da assegnare ad componente della squadra che guida.

La sua operatività si pone a metà tra la pura strategia e la reale concretezza.

digital-strategist-cosa-fa

Ma cosa fa in concreto?

Il Digital Marketing Strategist inizia analizzando il mercato di riferimento e studiando il comportamento degli utenti online.

Questa analisi approfondita gli consente di identificare le opportunità di mercato, i segmenti di pubblico e le tendenze di settore.

Utilizzando queste informazioni, il Digital Marketing Strategist sviluppa una strategia personalizzata per raggiungere gli obiettivi di marketing dell'azienda.

Una delle responsabilità principali del Digital Marketing Strategist è quella di creare e gestire campagne di marketing online.

Ciò può includere l'utilizzo di diverse piattaforme e canali, come motori di ricerca, social media, email marketing e advertising display.

Il Digital Marketing Strategist pianifica le campagne, definisce il budget, seleziona gli strumenti appropriati e monitora costantemente le performance per ottimizzare i risultati.

Oltre alle campagne di marketing, il Digital Marketing Strategist si occupa anche di analizzare e interpretare i dati.

Utilizzando strumenti di analisi, questo professionista raccoglie informazioni sulle performance delle campagne, il coinvolgimento degli utenti e il ritorno sull'investimento. Questi dati vengono poi utilizzati per apportare modifiche e migliorare le future strategie di marketing.

Un altro aspetto fondamentale del ruolo del Digital Marketing Strategist è la gestione della presenza online dell'azienda.

Questo può includere l'ottimizzazione del sito web, la gestione dei social media, la cura dei contenuti e la gestione della reputazione online.

In poche parole, il Digital Marketing Strategist lavora e coordina l’intero team per sviluppare una strategia di marketing efficace.

Avrai capito che per un digital strategist è quindi molto importante avere competenze trasversali e Marketers Pro, la nostra community esclusiva, è lo strumento ideale: non solo per acquisire queste competenze, ma anche per rimanere aggiornato su questo mercato in continua evoluzione.

Perché è importante avere un digital strategist nella propria azienda?

Come hai avuto modo di capire, il digital strategist è una delle figure più complete presenti sul mercato attuale.

Gode di una formazione t-shape che gli consente di essere specializzato su una determinata mansione ma al tempo stesso, possiede ottime soft skill trasversali che gli permettono di poter agire in completa serenità.

Tantissime aziende ad oggi infatti ricercano questa figura così importante, e lo vediamo anche nella nostra Job Board, che è spesso piena di annunci di lavoro rivolti alla ricerca di digital strategist.

Ma perché è importante poter avere il suo supporto in azienda?

In parte lo abbiamo già accennato nelle righe precedenti.
Un marketing digital strategist cura tutta la strategia che sta dietro un progetto lavorativo.

Non si ferma puramente alla sua competenza o alle sue mansioni, ma come un buon direttore d’orchestra coordina tutto il team sul quale può fare affidamento, per raggiungere l’obiettivo.

Inoltre, dettaglio non da poco, il digital strategist svolge una funzione che ormai è determinante per il successo aziendale: mette ordine tra le cose da fare.

Sembra un dettaglio da poco, ma ti assicuro che soprattutto all’interno di progetti molto ampi, avere una mappa operativa delle task da portare a termine ti permette di avere un vantaggio non da poco.

Come diventare un Digital Strategist

Se sei interessato a diventare un Digital Strategist e vuoi svolgere un ruolo chiave nel mondo del marketing digitale, ci sono alcuni passi importanti da seguire.

In primo luogo, è fondamentale acquisire una solida formazione ed esperienza nel settore del marketing.

Puoi ottenere una laurea in marketing o un campo correlato e poi specializzarti in marketing digitale attraverso corsi o certificazioni specifiche.

Inoltre, è essenziale mantenerti aggiornato sulle ultime tendenze e tecnologie nel campo del marketing digitale, partecipando a webinar, conferenze e leggendo libri e blog di settore.

Ma sappi che non è assolutamente necessario essere laureato.

Un'altra componente cruciale per diventare un Digital Strategist di successo è l'esperienza pratica.

Cercando ad esempio opportunità di stage o tirocinio presso agenzie di marketing o aziende che operano nel settore digitale.

Questo ti permetterà di applicare le tue conoscenze teoriche e di acquisire competenze pratiche nel campo.

Inoltre, considera di lavorare su progetti personali che ti consentano di mettere in pratica le tue abilità di marketing digitale e costruire un portafoglio solido.

Mentre sviluppi la tua carriera come Digital Strategist, è importante anche costruire una rete di contatti nel settore.

Partecipa a eventi di networking e formazione, come ad esempio il Marketers World, partecipa a gruppi di discussione online, come in Marketers Pro (la nostra community esclusiva dove potrai acquisire competenze a 360° sul mondo del digital marketing) e connettiti con professionisti del settore attraverso i social media.

Questo ti permetterà di imparare dalle esperienze degli altri, scoprire opportunità di lavoro e rimanere aggiornato sulle ultime novità nel campo.

Ma anche la passione e la curiosità sono qualità essenziali per avere successo come Digital Strategist.

Il primo passo per iniziare questo percorso potrebbe essere Jetpack, corso per entrare nel mercato digitale che trovi all'interno di Marketers Pro. Vai a dare subito un'occhiata!

Come ti dicevamo poco fa il mondo del marketing digitale è in continua evoluzione, quindi è importante essere disposti a imparare e adattarsi ai cambiamenti.

Mantieni una mentalità aperta, sii creativo nell'approcciare i problemi e cerca sempre nuove strategie e tattiche per raggiungere gli obiettivi di marketing dei tuoi clienti o dell'azienda per cui lavori.

Quali competenze deve avere un digital strategist?

Non esiste una vera e propria lista di competenze da possedere per diventare un digital strategist.

Sicuramente però, possedere delle competenze in ambito comunicativo come il copywriting, unito a competenze più verticali come quelle del social media strategist e un'ottima base di project management, sono sicuramente delle competenze dalle quali partire per costruire una base solida.

Ovviamente poi, l’esperienza farà il resto.

Non è strano infatti conoscere digital strategist che si trovino a loro agio all’interno dei processi legati alla SEO, alla user experience o addirittura all’interno del mondo della programmazione informatica.

digital-strategist-competenze

Se dovessi però definire una competenza che non può mancare in un digital strategist di successo, sarebbe sicuramente la curiosità.

Un digital strategist è prima di tutto un curioso di processi ed attività che spesso non sono direttamente connessi alle sue competenze principali o al suo percorso di studi.

Ma questa curiosità gli permette di sapere quali passi fare e soprattutto quali forze mettere in campo per raggiungere il successo.

Qual è il miglior percorso di studio e di formazione per diventare digital strategist?

Attualmente non è presente un percorso interamente dedicato alla formazione dei nuovi digital strategist, quindi bisogna puntare verso un percorso molto personale.

Potresti iniziare da una laurea triennale in scienze umanistiche per portare la tua cultura personale a un livello superiore, per poi conseguire una laurea specialistica in marketing.

Al contrario, potresti laurearti in marketing per poi conseguire un master in comunicazione digitale.

Le strade sono praticamente infinite.

Ciò che posso sicuramente dirti per quanto riguarda la formazione è di scegliere con la massima attenzione il percorso che vorrai prendere in considerazione, magari valutando anche la possibilità di acquisire dei feedback dagli utenti che hanno seguito e completato la laurea o il master che stai prendendo in considerazione.

Inoltre, aggiungo anche che la formazione non passa esclusivamente per i banchi di scuola o dell'università.

Infatti, potresti sempre prendere in considerazione l’acquisto di un corso online o la possibilità di acquistare separatamente dei libri di settore che possano amplificare le tue competenze in modo più rapido e certamente più aggiornato.

Oppure potresti anche iscriverti a Marketers Pro, la nostra community esclusiva, dove avrai la possibilità di formarti con i nostri docenti attraverso corsi, mastermind e meetup. Ma potrai anche confrontarti con altri marketer che stanno studiando proprio come te, e trovare un supporto costante nel tuo percorso da digital strategist.

Quanto guadagna un digital strategist?

La remunerazione di un Digital Strategist può variare in base a diversi fattori, tra cui l'esperienza, le competenze e l'industria in cui opera.

Ma lascia che te lo dica: il ruolo di Digital Strategist offre opportunità di guadagno interessanti.

Inizialmente, un Digital Strategist alle prime armi può aspettarsi un salario base competitivo, che può variare da circa 30.000 a 45.000 euro all'anno.

Man mano che si acquisisce esperienza e si dimostrano capacità di leadership, la retribuzione può aumentare significativamente.

Un Digital Strategist con un'esperienza consolidata e una comprovata capacità di ottenere risultati può guadagnare dai 50.000 ai 100.000 euro all'anno o più, a seconda delle circostanze.

Inoltre, l'opportunità di guadagno può essere ampliata attraverso bonus, incentivi o commissioni legate al raggiungimento degli obiettivi di marketing stabiliti.

Alcune aziende possono offrire anche benefit aggiuntivi come partecipazione agli utili o opzioni azionarie.

Come ti dicevamo poco fa, il settore del marketing digitale è in continua crescita e c'è una forte richiesta di professionisti qualificati in questo campo.

Consigli per trovare lavoro come freelance digital strategist

Inizia da solo.

Questo è il primo consiglio che possiamo darti.

Hai già capito che il digital strategist si occupa di tutto il processo strategico di un determinato progetto.

Quindi perché non mettere in piedi un tuo progetto personale e portarlo ad un risultato più che ottimale?

Questo processo non solo ti permetterà di mettere in campo ciò che hai imparato a costo zero, ma il tuo progetto stesso diventerà un case study.

Quando ti candidi per una posizione, ad esempio all’interno della nostra Job Board, non c’è niente di meglio che far vedere fin da subito cosa sei capace di fare.

Mettere nero su bianco i risultati concreti che sei riuscito ad ottenere è maledettamente efficace.

Secondo consiglio: non strafare.

Se è vero che il digital strategist si occupa di tutta la strategia attuabile, non è detto che tu debba fare lo stesso soprattutto se sei agli inizi.

Non partire subito in quarta ma valuta sempre con molta attenzione se il progetto che ti trovi davanti sia già alla tua portata o meno.

Terzo consiglio: costruisci un network di professionisti e clienti

Se c’è una costante che ritorna moltissime volte quando si parla di clienti è il passaparola.

Proprio per questo, uno dei tuoi compiti principali deve essere quello di entrare in contatto con più persone possibili.

Ma come puoi farlo?

Una buona idea per fare network con altri professionisti è senza dubbio quella di iscriverti a Marketers Pro, la nostra community esclusiva dove potrai fare rete con altri marketer come te e partecipare ad eventi e webinar formativi.

I Meetup, gli eventi dal vivo e le community sono il luogo migliore in cui conoscere dei potenziali nuovi clienti e soprattutto conoscere nuovi professionisti con cui fare squadra per fornire un'offerta sempre più completa.

Conclusioni

In conclusione, il Digital Strategist è una figura professionale fondamentale nel panorama digitale odierno.

Si occupa di definire strategie e piani mirati per promuovere un'azienda o un brand attraverso gli strumenti digitali.

Lavorando a stretto contatto con il team di marketing, il Digital Strategist sviluppa campagne efficaci, gestisce i canali social media, crea contenuti rilevanti e ottimizza le strategie di comunicazione online.

Le competenze richieste includono conoscenza dei canali digitali, capacità analitiche e curiosità per rimanere aggiornati sulle tendenze del settore: e ti consiglio di farlo proprio all’interno di Marketers Pro.

Ma non preoccuparti: specializzati su una skill principale e poi uniscila alle altre, creando una rete di competenze che ti faranno fare la differenza.

Per trovare lavoro, è utile iniziare con progetti personali e costruire una rete di contatti nel settore, che potrebbero portarti a compensi davvero interessanti.

Ti aspettiamo dentro.

Alla prossima!

5 1 vote
Recensioni
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x

Iscriviti gratuitamente a Marketers o accedi per utilizzare questa funzione. Riceverai anche 20/80, la nostra newsletter con strategie e notizie di marketing e business.

Ricevi una notifica quando tornerà disponibile il Bundle Metodo Marketers

Ricevi una notifica quando tornerà disponibile il Metodo Marketers