Guida per pubblicare bene GIF su Instagram e aumentare il traffico

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Instagram è la migliore piattaforma di social media marketing per contenuti visivi e i tuoi follower si aspettano che il tuo brand pubblichi contenuti interessanti e di valore per loro, non le foto del pranzo aziendale della settimana nel tenativo di collezionare like su Instagram.

Gli utenti vogliono provare sensazioni quando navigano sui Social e le GIF su Instagram creano questo tipo di connessione emotiva, aumentando il traffico sul tuo account e l’engagement, sia sulle tue Instagram Stories che sul tuo Feed.

Andiamo a vedere in questa guida come creare gif custom per pubblicarle sul nostro profilo Instagram.

copertina ebook insta rebels
Risorse Marketers
Insta Rebels Report

Scopri le strategie che abbiamo applicato per raggiungere i risultati di crescita sul profilo @wearemarketers

Come si fa a caricare Gif su Instagram personalizzate?

Le gif sono diventate, ormai, dei contenuti richiestissimi e che creano grande coinvolgimento: sono colorate e divertenti e piacciono praticamente a tutti.

 

Ecco perché, utilizzare le gif su Instagram, può davvero rappresentare una svolta per il tuo personal branding o la tua attività. Vediamo qualche metodo per utilizzarle e inserirle.

Metodo 1 caricare gif su Instagram attraverso Giphy

Questo primo metodo prevede l’utilizzo di Giphy, un tool online, nato nel 2013, che permette di cercare, creare e caricare GIF. Su Instagram puoi applicarle come adesivo su storie e post. La prima cosa da fare su Giphy è registrarsi scegliendo uno dei due profili disponibili.

Vediamo come fare e come scegliere il profilo giusto per la tua attività su Instagram.

Giphy: account brand vs account artist

Dopo aver scaricato l’app GIPHY gratuita o aver fatto accesso al sito nella versione desktop, devi accedere e creare un account.

Come detto, è un passaggio essenziale se vuoi pubblicare GIF sul profilo Instagram.

Non occorre avere un profilo Instagram verificato, purché tu vada fino in fondo e crei un account su GIPHY.

Bene, avendo aperto app da mobile o PC, devi:

  1. Andare su LOG IN.
  2. Poi andare a compilare il form o logarsi con Facebook o Apple Account.
  3. Da qui in poi esiste un canale da personalizzare con foto e le prime GIF

A questo punto, come dicevamo, se vuoi davvero fare la differenza con le GIF puoi cominciare a creare delle GIF personalizzate, diverse da quelle che si trovano online.

Per fare questo devi fare richiesta per un account brand o un account artista.

Un account Artist su GIPHY ti permette di creare e diffondere le tue creazioni visive, pertanto è destinato a creator più che a influencer o brand.

Per i quali, invece, consiglio l’account Brand su GIPHY che permette,  ad aziende, artisti e professionisti, di diffondere contenuti applicandovi le GIF come adesivo. Dedicato anche ad agenzie che lavorano per conto di personaggi ed artisti.

Entrambi gli account hanno dei requisiti di cui tener conto per avere l’accettazione della domanda:

  • Avere almeno 5 GIF già caricate sulla piattaforma GIPHY.
  • Avere scelto un nome utente GIPHY in linea con il brand o personal brand (evita trattini bassi, numeri e caratteri speciali ecc..)
  • Indirizzo mail con dominio aziendale verificabile e reale
  • Un nome di una persona fisica da inserire nel contratto
  • Un nome o brand da visualizzare (controlla che venga inserito come desideri che venga visualizzato da altri utenti)
  • Un sito web personalizzato dell’azienda o dell’artista
  • Link di almeno un profilo social che rappresenti al meglio brand o artista
  • Un avatar che ti rappresenti (250×250 in jpg, png o gif)

Una volta compilata la richiesta di verifica profilo Giphy non dovrai fare altro che attendere una mail di conferma.

ATTENZIONE.
Una volta richiesta la verifica dovrete attendere la mail che confermerà l’approvazione del vostro profilo.

Una volta approvato potrete finalmente di pubblicare le vostre Gif sulle Instagram Stories o sui post.

Inoltre, all’interno del profilo Giphy, comparirà la voce Dashboard da cui analizzare le statistiche di utilizzo delle tue gif.

Ecco come caricare una GIF su Instagram da GIPHY.

Attenzione: Le tue Gif devono essere caricate come “Sticker” e non come GIF normali, se vuoi che appaiano sulle Instagram Stories.

Il bello delle Gif personalizzate su Instagram è che ti permettono di brandizzare le tue storie e i tuoi post. Un ottimo modo per aumentare l’engagement.

Pensa alla gif in modo che possa essere condivisa ed utilizzata anche dai tuoi followers, allo stesso modo di un meme.

Se utilizzi Photoshop, puoi trasformare una GIF in uno sticker disattivando il livello sfondo.

Una volta creata la GIF/Sticker potrai caricarla sulla piattaforma.

A questo punto

  1. Premi il pulsante “Altre opzioni” accanto al pulsante di condivisione di Facebook Messenger
  2. Premi il pulsante di condivisione su Instagram
  3. Pubblica la GIF come storia o sul feed

In questo modo, in pochi passi, avrai caricato la tua GIF su Instagram con GIPHY.

Metodo 2: come creare gif su Instagram con altre app

Ecco le migliori app per creare GIF Instagram.
Tutte queste app ti permetteranno di personalizzare le tue gif con filtri ed effetti speciali.
Ricorda sempre che dovrai esportare la gif in video prima di pubblicarla su Instagram, sia sulle Instagram Stories che sul tuo Feed.

  1. Giphy Cam:
  • Su Giphy Cam puoi registrare le tue GIF e aggiungere filtri o effetti speciali.
  • è gratuito su IOS e Android
  • 4.8 / 5.0 Valutazione
  1. ImgPlay:
  • ImgPlay ti consente di trasformare in GIF i tuoi video e le foto. Puoi anche aggiungere didascalie e filtri alla tua GIF, modificare il settore e l’ordine dei frame e controllarne la velocità e la direzione.
  • Gratuito su IOS e Android
  • 4.7 / 5.0 Valutazione
  1. Gif Maker
  • Con GIF Maker, puoi convertire le tue foto o video in GIF, Boomerang e meme.
  • Gratuito su IOS e Android
  • 4.6/5.0 Valutazione
  1. Momento
  • Momento ti consente di utilizzare le tue foto e i tuoi video live per creare GIF e fermare video in movimento. Puoi anche aggiungere realtà aumentata, filtri, musica, adesivi, effetti, testo e zoom.
  • Gratuito su IOS e Android
  • 4.6 / 5.0 Valutazione

Conclusioni

Questa è la tua guida per le GIF del tuo account Instagram.

Con queste App puoi divertirti tu con le tue foto oppure raccomandare al tuo reparto aziendale Social Media Marketing di scaricarle, per creare le GIF con le quali sponsorizzare i tuoi prodotti o il tuo Personal Brand tra i tuoi follower.

A te la scelta.

P.S.: Abbiamo lanciato Instarebels, il nuovo corso Marketers seguito da celebrità, imprenditori e influencer che vogliono diventare influenti su Instagram.

Al suo interno troverai non solo i principi fondamentali alla base dell’algoritmo di Instagram, ma anche tecniche e strategie per crescere sulla piattaforma e per creare contenuti unici.

Marketers Community
Iscriviti a: Social Media Marketers

La Community Social più grande d’Italia

CONDIVIDI IL POST:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
wam.png

Iscriviti alla nostra community!

Siamo più di 40.000 imprenditori, freelance, creators e influencer.

Siamo la più grande community di Marketers Italiani.  Eventi offline, corsi, professionisti ed esperti della rete. Marketers nasce con l'obiettivo di fornire know-how e strumenti a tutti coloro che voglio creare il proprio business digitale.

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione.

Cliccando su "Accetto", acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy

Stai per accedere gratis al nostro gruppo privato.

Al suo interno troverai tips, strategie e consigli avanzati per lanciare il tuo Business Online.

Inserisci i tuoi dati per ottenere l’accesso immediato.

Ricevi una notifica quando tornerà disponibile il Bundle Metodo Marketers

Ricevi una notifica quando tornerà disponibile il Metodo Marketers