messaggi subliminali

Come utilizzare i messaggi subliminali nel digital marketing (e come lo hanno fatto 9 aziende famose)

I messaggi subliminali sono da sempre un argomento molto affascinante, intrigante e discusso.

Ma la verità è che nessuno spiega mai realmente come i messaggi subliminali, cioè delle forme di sub-comunicazione, possono essere utilizzate nel marketing.

Questa guida infatti non parlerà di teorie del complotto e di come i “grandi potenti della Terra” ci manipolano pensieri e azioni…

Anzi, andremo ad analizzare come l’utilizzo di messaggi subliminali può essere un’efficace strategia di marketing per creare un’esperienza emozionale positiva nei consumatori, prendendo anche alcuni esempi di diverse aziende molto famose.

I messaggi subliminali vanno comunque utilizzati con cautela e responsabilità, senza abusarne.

Partiamo da un concetto: la pubblicità che funziona meglio in assoluto è quella che non sembra una pubblicità, proprio perché viene consumata ed accettata meglio da parte dei consumatori.

Per questo motivo utilizzare dei messaggi subliminali, quindi sub comunicare, può essere di grande aiuto: scegliere le parole da dire, quelle da non dire, o semplicemente fare associazioni positive durante un video che mostra il rituale di utilizzo del prodotto da vendere.

E noi a questo prestiamo sempre attenzione, nella nostra comunicazione e in quella dei nostri clienti.

Noi siamo Marketers, un gruppo di aziende che si occupa di formare e accelerare idee di imprenditori, freelance e celebrity.

Siamo un movimento di rivoluzione digitale che ogni giorno accompagna, all’interno delle nostre community e ai nostri eventi (come il Marketers World) più di 150.000 persone nel loro viaggio imprenditoriale.

marketers world

Prova ad immaginare.

Se decidessimo di creare uno spot per Yoga Academy (una delle nostre aziende) e volessimo utilizzare i messaggi subliminali, potremmo mostrare una persona particolarmente stressata che arriva a casa, srotola il tappetino ed avvia una lezione di Denise, che lo porta ad eliminare lo stress accumulato durante la giornata.

In questo caso abbiamo mostrato il rituale dell’utilizzo del prodotto, sub-comunicando che lo yoga, in particolare Yoga Academy, è la soluzione al problema dello stress.

E questa è una modalità che viene utilizzata molto spesso nel mondo della pubblicità.

Ti abbiamo messo curiosità e vuoi approfondire l’argomento dei messaggi subliminali nel mondo del marketing?

O vuoi saperne di più perché pensavi che i messaggi subliminali fossero solo quelli dei film della Disney?

Allora sei nel posto giusto!

Continua a leggere

Cosa sono i messaggi subliminali?

I messaggi subliminali sono messaggi che vengono trasmessi al di sotto della soglia di percezione conscia, sub-limen (sotto-soglia), ovvero non percepiti consapevolmente dalla mente umana.

L'obiettivo principale dei messaggi subliminali è influenzare il comportamento e la percezione del pubblico in modo sottile e indiretto.

I messaggi subliminali sono stati utilizzati in diverse aree come il marketing, la psicologia e l'intrattenimento: nell'ambito del marketing quindi, vengono utilizzati allo scopo di influenzare il comportamento del consumatore.

Sebbene ci siano dibattiti sulla loro efficacia e sulla loro eticità, i messaggi subliminali continuano ad attirare l'attenzione di aziende e professionisti del marketing come possibile strumento per influenzare il pubblico.

Quali sono le principali tipologie di messaggi subliminali?

Questi messaggi di sub-comunicazione possono essere presentati sotto forma di suoni, immagini, parole o simboli, che vengono quindi “inviati” al cervello senza che la coscienza ne sia consapevole.

Però attenzione, un messaggio subliminale inserito “a caso” all’interno di qualsiasi tipologia di contenuto, non sarà efficace. Questo infatti deve essere inserito all’interno di una strategia comunicativa di contenuti innovativi e che elevi il brand.

Cosa serve per fare questo?

Sicuramente è necessario avere esperienza nel marketing, nel brand positioning e di copywriting che vadano oltre la semplice scrittura di “bei testi”, riuscendo a veicolare i valori e le credenze del brand: tutti elementi che potrai trovare in CopyMastery. Se vuoi scoprire perché questo è il miglior corso per diventare copywriter, leggi questo articolo.

Come utilizzare i messaggi subliminali nel digital marketing (e come lo hanno fatto 9 aziende famose) 1

Ma ora approfondiamo meglio le diverse tipologie.

Audio

I messaggi subliminali audio sono probabilmente i più famosi e utilizzati: vengono trasmessi ad una frequenza non udibile dall'orecchio umano, ma che possono essere percepiti dal cervello.

Questi messaggi sono costituiti da suoni, parole o frasi che vengono trasmessi a frequenze inferiori a quelle udibili dall'orecchio umano.

In pratica, questi suoni si inseriscono in sottofondo ad altri suoni e sono percepiti solo inconsciamente dal nostro cervello.

Questa tecnica viene spesso utilizzata nel campo dell'audio-marketing, ad esempio in radio o nella pubblicità, per influenzare il comportamento del consumatore.

Si tratta di una tecnica molto potente, poiché l'ascoltatore non è consapevole di ricevere questi messaggi e non ha la possibilità di scegliere se accettarli o meno.

Backmasking

Il Backmasking, o messaggio subliminale audio in senso inverso, è una tecnica che prevede l'inserimento di messaggi vocali nascosti all'interno di una traccia audio, che possono essere ascoltati solo se la canzone viene riprodotta al contrario.

Questo tipo di messaggi subliminali è stato ampiamente utilizzato in passato, soprattutto nel mondo della musica, e ha generato molti dibattiti.

Alcuni artisti hanno inserito intenzionalmente messaggi subliminali nelle loro canzoni, mentre altri hanno negato di farlo.

Tuttavia, nonostante la sua efficacia non sia mai stata realmente dimostrata, il backmasking è stato uno strumento abbastanza diffuso, soprattutto in passato, quando la musica rappresentava un canale di comunicazione di massa molto potente.

Oggi, il backmasking è stato in gran parte sostituito da altre tecniche di audio-marketing più sofisticate e mirate.

Video e immagini

I messaggi subliminali possono essere veicolati anche attraverso video e immagini, dove i dettagli nascosti possono influenzare la percezione del messaggio principale.

Ad esempio, una pubblicità televisiva può contenere rapidi flash di immagini o parole che appaiono per pochi fotogrammi, al di sotto della soglia di percezione conscia, ma che possono essere assimilati dalla mente subconscia del pubblico.

Lo stesso principio può essere applicato in un'immagine statica, dove dettagli nascosti possono essere inseriti per creare un impatto subliminale.

Product Placement

La pubblicità fa uso da sempre di messaggi subliminali attraverso il product placement, che è un'altra forma di messaggio subliminale che può essere utilizzata nella propria strategia di marketing.

In questo caso, il prodotto o il marchio viene inserito all'interno di un film, di una serie TV o di un video musicale, in modo da farlo apparire come parte integrante della storia.

Facciamo un esempio.

Se decido di sponsorizzare una squadra di calcio molto importante, il mio logo appare sulle loro magliette; di conseguenza il mio brand avrà una grande visibilità. Facendolo, sto sub-comunicando che il mio brand sposa i valori di quella squadra, ma sto anche dicendo “fra le righe” che ho l’autorità e le possibilità economiche tali da poter sponsorizzare questa squadra.

L'obiettivo è quello di far associare il prodotto o il marchio alla situazione o all'emozione rappresentata nel contenuto, in modo da rendere l'esperienza del pubblico più coinvolgente, e indirettamente convincerlo all'acquisto del prodotto o servizio, o perlomeno suscitare un senso di appartenenza e di desiderio.

Questa tecnica è stata utilizzata in molti film di successo, ad esempio la famosa scena di James Bond che ordina un Martini con il marchio di vodka in bella vista.

messaggi subliminali nel cinema

Anche se il Product Placement non è esattamente subliminale, poiché l'oggetto è visibile, il modo in cui viene integrato nel contenuto può non essere lampante a primo sguardo.

Viene comunque considerato un messaggio subliminale poiché non dichiaro apertamente le mie intenzioni, ma comunico indirettamente che i miei valori si sposano con quel personaggio famoso, sperando che le persone che lo guardano si sentano rappresentate da lui e si riconoscano, volendolo inconsciamente imitare.

In poche parole ho fatto diventare quel personaggio la buyer persona del mio prodotto, utilizzando la sua fama per dire al mio pubblico “se vuoi essere come lui/se lo ammiri, devi usare il mio prodotto”.

Un altro esempio può essere l’orologio Rolex, al polso di persone di successo e presente come sponsor negli eventi di Tennis, sub-comunica che questo prodotto è destinato a persone elitarie.

Come funzionano i messaggi subliminali? Sono davvero efficaci?

I messaggi subliminali funzionano attraverso la presentazione di stimoli che sono al di sotto della soglia della coscienza, che vengono recepiti dall'inconscio e influenzano il comportamento, le emozioni e le decisioni.

Dal punto di vista neurologico, i messaggi subliminali sfruttano la nostra capacità di elaborazione inconscia delle informazioni sensoriali.

Devi sapere infatti che, quando siamo esposti a stimoli sensoriali come suoni, immagini e parole, il nostro cervello elabora automaticamente queste informazioni, anche se non siamo consapevoli di farlo.

Come dicevamo poco fa, questa elaborazione inconscia può influenzare le nostre emozioni, le nostre decisioni e il nostro comportamento.

In particolare, i messaggi subliminali sfruttano il nostro sistema limbico, che è responsabile delle nostre emozioni e dei nostri comportamenti impulsivi, e il nostro sistema nervoso autonomo, che regola le funzioni corporee automatiche come la respirazione e il battito cardiaco.

Ma quindi i messaggi subliminali funzionano davvero?

Alcuni studi hanno dimostrato che i messaggi subliminali possono influenzare il comportamento in alcuni contesti, ad esempio aumentando il consumo di prodotti, ma altri studi non hanno trovato alcuna prova convincente dell'efficacia dei messaggi subliminali.

In ogni caso, il marketing subliminale ha sia vantaggi che svantaggi, vediamoli assieme.

Vantaggi del marketing subliminale

Uno dei vantaggi del marketing subliminale è la sua capacità di aumentare la memorizzazione del brand, anche nel lungo periodo, proprio perché il messaggio viene recepito a un livello inconscio.

Ma può essere utilizzato anche per creare un'immagine positiva del brand e influenzare le scelte del consumatore, grazie alle associazioni positive.

Il marketing subliminale infatti è spesso all’interno di spot altamente coinvolgenti per il pubblico, che vanno a stimolare le emozioni e di conseguenza le azioni; cioè l’acquisto di quel prodotto.

Svantaggi del marketing subliminale

Tuttavia, ci sono anche svantaggi nel marketing subliminale.

L’uso di messaggi subliminali può essere percepito come sleale e manipolativo dal consumatore, il che potrebbe danneggiare l'immagine dell'azienda.

Soprattutto se si esagera sia con la quantità che inventando storie assurde…

Esiste infatti anche il rischio che il messaggio subliminale non venga interpretato correttamente, portando a una reazione negativa o addirittura al rifiuto del prodotto o servizio offerto.

Lo abbiamo detto anche prima, l’utilizzo dei messaggi subliminali è molto controverso e vanno comunque utilizzati con cautela.

Su quali canali di marketing possono essere utilizzati i messaggi subliminali?

I messaggi subliminali possono essere utilizzati in diversi canali di digital marketing per raggiungere i consumatori in modo efficace.

Insomma, se utilizzati nel modo migliore, i messaggi subliminali nel digital marketing funzionano: creare contenuti ad hoc che evocano emozioni e associazioni positive nel consumatore, funziona.

Ma attenzione, come abbiamo visto in CopyMastery, tutta la tua comunicazione nel complesso deve essere sempre elevata, attrarre il pubblico giusto attorno alle tue idee e ai tuoi prodotti. Dovrai quindi sempre posizionare al meglio il tuo brand, creare contenuti irresistibili: i messaggi subliminali da soli non possono funzionare.

Come utilizzare i messaggi subliminali nel digital marketing (e come lo hanno fatto 9 aziende famose) 2

Logo e Brand Identity

Il logo e l'identità visiva del brand sono uno dei canali principali in cui i messaggi subliminali possono essere utilizzati nel digital marketing.

Il logo è la rappresentazione visiva della tua azienda, ed è la prima cosa che i consumatori vedono quando interagiscono con il tuo brand.

Utilizzare messaggi subliminali nel logo e nella brand identity può aiutare a creare un'impressione positiva del brand nella mente del consumatore, e può anche aiutare a trasmettere il messaggio del brand in modo sottile e subconscio.

Tra poco vedremo qualche esempio di come il messaggio subliminale possa essere utilizzato nel logo del brand per trasmettere una specifica immagine o messaggio.

Ricorda però di non esagerare con l'uso dei messaggi subliminali nel logo e nell'identità visiva, poiché questo potrebbe risultare troppo evidente o addirittura fastidioso per i consumatori.

Un uso sottile e mirato dei messaggi subliminali può essere molto efficace nel creare una percezione positiva del brand, ma un uso eccessivo può avere l'effetto opposto e causare la perdita di credibilità del brand stesso.

Campagne di advertising

Nel caso delle campagne di advertising, le tecniche subliminali vengono impiegate per rendere l'annuncio più coinvolgente e memorabile, in modo da stimolare l'acquisto del prodotto o servizio promosso.

Questo può essere fatto attraverso l'uso di colori, immagini e parole chiave che attivano emozioni e reazioni inconsce nei consumatori.

Ad esempio, un annuncio per una bevanda alcolica potrebbe mostrare immagini di feste divertenti e persone felici, creando un'associazione positiva tra la bevanda e il divertimento.

Allo stesso modo, un'azienda di automobili potrebbe utilizzare immagini di auto veloci e potenti per evocare un senso di potenza e libertà nei consumatori.

Tieni presente però, che l'utilizzo di tecniche subliminali in questo contesto può essere controverso e potenzialmente fuorviante per i consumatori, e pertanto deve essere fatto con cautela e rispetto per i diritti dei consumatori.

Funnel Marketing

Il funnel marketing è una strategia di marketing che prevede l'utilizzo di una serie di step finalizzati a portare un utente alla conversione.

I messaggi subliminali possono essere utilizzati in ogni fase del funnel marketing, sia nella fase di awareness, sia nella fase di considerazione e in quella di decisione.

In particolare, nella fase di awareness, possono essere utilizzati per aumentare la consapevolezza del brand, utilizzando messaggi subliminali nei contenuti e nelle comunicazioni che fanno percepire la marca come affidabile e di alta qualità, ad esempio.

Nella fase di considerazione, possono essere utilizzati per far percepire il brand come la soluzione migliore per il problema dell'utente.

E per finire, nella fase di decisione, possono essere utilizzati per convincere l'utente ad acquistare, utilizzando messaggi subliminali che lo fanno sentire gratificato, soddisfatto e sicuro della sua scelta.

Social Network

I social network sono un altro canale di marketing in cui i messaggi subliminali possono essere utilizzati in modo strategico.

La natura visiva dei social network, come Instagram o Facebook, consente l'utilizzo di immagini o video in cui i messaggi subliminali sono incorporati in modo sottile.

Inoltre, l'uso di hashtag o parole chiave specifiche può influenzare la percezione del brand o del prodotto nella mente del pubblico.

E come sempre, ricorda che l'utilizzo di messaggi subliminali sui social network deve essere fatto con attenzione e in modo etico, evitando di ingannare il pubblico o violare le regole del social network.

Email Marketing

I messaggi subliminali possono anche essere utilizzati nell'email marketing, che si basa sulla comunicazione diretta con i clienti tramite email.

Il contenuto delle email può contenere messaggi subliminali, come immagini suggestive o parole che influenzano l'atteggiamento del destinatario nei confronti del brand o del prodotto.

Allo stesso modo, l'utilizzo di parole come “esclusivo”, “limitato” o “urgente” può creare un senso di urgenza e scarsezza nei destinatari, spingendoli a prendere una decisione d'acquisto immediata.

9 esempi di utilizzo strategico ed efficace dei messaggi subliminali

Ed eccoci alla parte della guida che aspettavi.

Vediamo ora alcuni esempi di importanti brand che hanno utilizzato messaggi subliminali in momenti e modi differenti per persuadere il loro pubblico o per veicolare un messaggio subconscio.

Questi sono 9 esempi di come è possibile utilizzare messaggi subliminali in modo efficace ed etico, prendi nota…

Logo Amazon

Il logo di Amazon è un esempio di come i messaggi subliminali possano essere utilizzati per trasmettere un messaggio chiaro e diretto ai consumatori.

Il logo è costituito da una freccia che va dal carattere ‘A' al carattere ‘Z', con l'idea di indicare che Amazon vende tutto, dalla A alla Z.

In questo modo, il logo di Amazon utilizza un messaggio subliminale per comunicare il suo valore principale ai consumatori in modo sottile ma efficace.

logo amazon

Logo Vaio

Il logo Vaio è un altro esempio di utilizzo strategico dei messaggi subliminali.

Se osservi attentamente, notiamo che le lettere V e A sono disposte in modo da creare un simbolo grafico che ricorda una forma ondulata.

Questo simbolo è stato interpretato come un riferimento alla tecnologia e all'innovazione che caratterizzano i prodotti Vaio, simboleggiando la sinuosità del design e la fluidità delle prestazioni.

In questo modo, il logo Vaio comunica ai consumatori un messaggio subliminale di qualità e affidabilità, del progresso dall’analogico (Va) al digitale (io, che ricordano anche 1 e 0 del codice binario).

logo vaio

Logo FedEx

Il logo di FedEx è un altro esempio noto di utilizzo dei messaggi subliminali.

Il logo sembra semplice a prima vista, con il nome dell'azienda in blu e viola, ma se si guarda più da vicino, si può notare una freccia nascosta tra le lettere E e X: chiaro riferimento alla velocità e all'efficienza del servizio di spedizione di FedEx.

Il messaggio subliminale qui è che la società è veloce e affidabile, e che i clienti possono contare su di loro per consegnare i loro pacchi in modo rapido ed efficiente.

Questo messaggio subliminale è stato in grado di comunicare il messaggio di affidabilità di FedEx in modo subconscio ai suoi clienti, rendendolo un marchio di successo nel mondo della logistica.

logo fedEx

Logo Spartan Golf Club

Il logo del Spartan Golf Club è un altro esempio di utilizzo creativo dei messaggi subliminali.

Il logo raffigura un guerriero spartano che impugna una mazza da golf al posto della tradizionale spada.

Il logo del guerriero è stato scelto per rappresentare la forza, l'aggressività e la determinazione, mentre la mazza da golf è stata aggiunta per rappresentare l‘eleganza e il lato sofisticato del gioco del golf.

In questo modo, il logo trasmette una doppia immagine: quella di un guerriero forte e deciso ma anche quella di un giocatore di golf elegante e raffinato.

Questo ha reso il logo molto efficace nel rappresentare l'immagine del club come un'istituzione che unisce la forza e la raffinatezza.

spartan golf club logo

Logo Baskin Robbins

Il logo di Baskin Robbins, la celebre catena di gelaterie, è un altro esempio di come i messaggi subliminali possono essere efficaci nel marketing.

L'immagine sembra semplice, ma in realtà contiene un messaggio subliminale che viene recepito dal cervello dei consumatori: il rosa rappresenta la dolcezza, il marrone rappresenta la cioccolata e il celeste, presente in alcuni loghi, rappresenta la freschezza.

Questo messaggio subliminale evoca una sensazione di piacere e golosità, oltre a suggerire la varietà di gusti di gelato disponibili presso Baskin Robbins.

Inoltre, il numero 31, presente sul logo, indica che ci sono 31 gusti di gelato disponibili, uno per ogni giorno del mese.

logo baskin robbins

Hope for African Children Initiative

La campagna della Hope for African Children Initiative, un'organizzazione no-profit che si occupa di aiutare i bambini africani in difficoltà, è un altro esempio di utilizzo strategico dei messaggi subliminali.

Nella campagna pubblicitaria, viene mostrata un'immagine di più persone che formano il continente africano.

Questo messaggio sottile suggerisce l'idea che la Hope for African Children Initiative non lavori da sola per aiutare i bambini africani, ma che ci sia bisogno dell'impegno e della partecipazione di molte persone per aiutare l’intero continente.

In questo modo, il messaggio subliminale funge da richiamo all'azione, invitando le persone a fare la loro parte per aiutare chi ne ha bisogno.

logo hope for african children initiative

Coca Cola vs Pepsi

La sfida pubblicitaria tra Coca Cola e Pepsi è sempre stata molto combattuta, ma una delle campagne più famose è stata quella di Halloween.

In questa occasione, Coca Cola ha risposto ad una provocazione di Pepsi, non solo con la stessa moneta, ma anche con la stessa immagine!

L’unica cosa che Coca-Cola ha cambiato, è stata la scritta (grazie all’aiuto di un bravo copywriter) cambiando totalmente il senso dell’immagine iniziale.

Queste campagne hanno cercato di attrarre un pubblico più giovane, con Pepsi che ha cercato di essere più divertente e giovane e Coca-Cola che non poteva di certo stare in silenzio.

Tutto ciò ha davvero un grande impatto sulla percezione del marchio e sulla decisione di acquisto dei consumatori.

coca cola vs pepsi

Burger King vs McDonald’s

La rivalità tra Burger King e McDonald's è nota da decenni e le due catene di fast food hanno spesso utilizzato i messaggi subliminali per promuovere i loro prodotti.

Una campagna particolarmente famosa è stata quella della Scary Clown Night.

Nella festa di Halloween del 2017, Burger King ha lanciato la sfida “Come as a Clown, eat as a King” “vestiti da clown e mangia come un re”.

In questa occasione Burger King, prendendosi gioco di McDonald’s, avrebbe offerto un panino a tutti colore che si sarebbero presentati il 31 ottobre nei propri ristoranti, vestiti da clown e postando una foto sui social con #ScaryClownNight e taggando BurgerKing.

burgerking vs mcdonald's

KFC e il suo hamburger a 99cent

L'hamburger a 99 cent di KFC è un esempio di marketing subliminale che ha avuto un grande successo.

KFC ha lanciato una campagna pubblicitaria per promuovere il suo hamburger a soli 99 centesimi, con una coppia di ragazzi che mangia con gusto il proprio hamburger e si vantano di aver pagato solo 99 centesimi.

Ma verso la fine dello spot, se si osserva bene, una foglia dell’insalata ha proprio la forma di un biglietto da 1 dollaro.

Questo messaggio subliminale ha stimolato l'inconscio dei consumatori, facendo loro associare l'hamburger a un'esperienza soddisfacente e anche economica.

Grazie a questo genere di marketing subliminale, la campagna ha ottenuto un grande successo e ha portato a un aumento significativo delle vendite per KFC.

Conclusione

In conclusione, i messaggi subliminali possono rappresentare un‘arma potente (anche se a doppio taglio) nel campo del marketing, se usati in modo strategico ed efficace.

Abbiamo visto come i messaggi subliminali possano essere applicati su diversi canali di marketing, dal logo e brand identity alla pubblicità online, passando per i social network e l'email marketing.

Come Marketers, siamo sempre alla ricerca di nuovi modi per migliorare la nostra strategia di marketing, e i messaggi subliminali possono essere un'aggiunta utile al nostro arsenale.

Arsenale, appunto. Ricorda che utilizzare i messaggi subliminali da soli e fini a se stessi non ha alcun senso e non ti porterà ad alcun vantaggio o risultato.

Quello che devi fare è costruire una strategia comunicativa a 360°, in linea con i tuoi obiettivi e i valori del tuo brand.

Utilizzare le tecniche di copywriting strategico, creare una community, posizionare il tuo brand sul mercato e saper vendere i tuoi prodotti e/o servizi sono solo alcuni delle principali strategie che dovrai attuare e che affrontiamo approfonditamente nel nostro corso CopyMastery.

Prima di salutarti, ci tengo però a dirti di ricordare sempre di fare attenzione all'etica e alla trasparenza, e di non utilizzare i messaggi subliminali per manipolare o ingannare i tuoi clienti.

Alla prossima!

Come utilizzare i messaggi subliminali nel digital marketing (e come lo hanno fatto 9 aziende famose) 1
3 4 votes
Recensioni
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x

Iscriviti gratuitamente a Marketers o accedi per utilizzare questa funzione. Riceverai anche 20/80, la nostra newsletter con strategie e notizie di marketing e business.

Ricevi una notifica quando tornerà disponibile il Bundle Metodo Marketers

Ricevi una notifica quando tornerà disponibile il Metodo Marketers