Whatsapp sta testando la funzione di autodistruzione dei messaggi

Arriva la notizia di una nuova funzione di Whatsapp trapelata da un beta-tester, dove i messaggi potranno sparire dopo un tempo preimpostato dall'utente. Verrà davvero implementata nella famosa app di messaggistica?

Whatsapp sta testando la funzione di autodistruzione dei messaggi

La notizia di un test su una nuova funzionalità di Whatsapp è appena trapelata da un beta-tester della famosa app di messaggistica.

L’utente di Twitter WABetaInfo ha infatti rivelato che la beta pubblica di WhatsApp per Android recentemente rilasciata e soprannominata v2.19.275 include una funzione che consentirebbe agli utenti di impostare i propri messaggi in modo da autodistruggersi dopo un certo lasso di tempo, un po’ come funziona anche per Telegram.

Telegram offre infatti una funzione di “chat segreta” in cui gli utenti possono interagire tra loro e i loro messaggi scompaiono dai loro dispositivi dopo un determinato periodo di tempo.

La piattaforma di messaggistica afferma che non memorizza il testo sui suoi server e impedisce agli utenti di inoltrare i messaggi o di acquisire uno screenshot della conversazione, per garantire che non rimanga traccia di quanto scritto.

whatsapp messaggi nascosti
Al momento del test, la funzione appare nella sezione riservata alle informazioni del gruppo, anche se al momento del rilascio sarà probabilmente disponibile anche nelle chat private.