TikTok: 17enne aggira la censura con un tutorial sul make up per parlare dei lager cinesi

Camuffando il video dietro quello che sembrava un tutorial Feroza Aziz, ha aggirato la censura cinese per denunciare le persecuzioni etniche e religiose dei musulmani uiguru in Cina.

Un tutorial di consigli di make up è apparso in questi giorni su TikTok. Semplici consigli per truccarsi, come tanti altri tutorial presenti online? Niente di più lontano dalla realtà.

Camuffando il video dietro quello che sembrava un tutorial, una ragazzina statunitense, Feroza Aziz, ha aggirato la censura cinese per denunciare le persecuzioni etniche e religiose che sta subendo la minoranza musulmana uiguru in Cina.

Il video ha ottenuto 1,4 milioni di visualizzazioni e 500 mila like prima che la censura calasse definitivamente la sua mannaia e l'account della ragazza venisse chiuso.

A poco è servito questo provvedimento, però, dal momento che il video è stato scaricato, ricaricato sugli altri social e ha fatto il giro del mondo.

Ecco il video incriminato.

CONDIVIDI IL POST:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Articoli correlati

Tutti i post -------->

wam.png

Iscriviti alla nostra community!

marketers-la-community.png

Siamo più di 40.000 imprenditori, freelance, creators e influencer.

Siamo la più grande community di Marketers Italiani.  Eventi offline, corsi, professionisti ed esperti della rete. Marketers nasce con l’obiettivo di fornire know-how e strumenti a tutti coloro che voglio creare il proprio business digitale.

marketers-la-community.png

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione.

Cliccando su "Accetto", acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy

Stai per accedere gratis al nostro gruppo privato.

Al suo interno troverai tips, strategie e consigli avanzati per lanciare il tuo Business Online.

Inserisci i tuoi dati per ottenere l’accesso immediato.