Swipe to Visit, la nuova funzione di Google che traccia le visite al tuo sito da Google Immagini

Lo scorso mercoledì Google ha annunciato la funzione Swipe to Visit che traccia il traffico proveniente da Google Immagini verso il tuo sito web.

Swipe to Visit, la nuova funzione di Google che traccia le visite al tuo sito da Google Immagini

Google annuncia una nuova funzione: Swipe to Visit, una funzione che ti permette di tracciare il traffico verso il tuo sito web che parte da Google Immagini.

Google ha infatti apportato recentemente una serie di modifiche in Google Immagini, per aiutare le persone a interagire maggiormente con i contenuti attraverso la ricerca visiva.

Per non rallentare la ricerca a causa del caricamento di molte pagine web, Google sta quindi lanciando una nuova funzionalità basata su AMP, Swipe to Visit (Scorri per visitare), che consente agli utenti di navigare e visitare le pagine Web in modo più semplice e veloce.

Dopo che un utente di Google Immagini ha selezionato un’immagine da visualizzare su un dispositivo mobile, riceverà un’anteprima dell’intestazione del sito Web che può essere facilmente “spostata” per caricare la pagina web istantaneamente.

Per poter usufruire di questa funzione, bisogna che il tuo sito web supporti i contenuti AMP. Se hai già implementato la funzionalità, non dovrai fare altro.

I risultati dello Swipe verranno infatti inclusi automaticamente nella tua Search Console nelle prossime settimane.

Se invece non hai ancora creato le tue pagine AMP, puoi farlo seguendo questa guida.