LinkedIn: gli utenti potranno aggiungere i loro servizi nei profili!

LinkedIn aggiunge la feature Servizi, per ora disponibile solo per i profili premium negli Stati Uniti. Di cosa si tratta?

LinkedIn: gli utenti potranno aggiungere i loro servizi nei profili!

LinkedIn ha reso disponibile una nuova feature per i profili premium negli Stati Uniti.

Questo ristretto gruppo di utenti, che a partire dal prossimo autunno sarà ampliato a tutta la community statunitense, potrà mettere in rilievo i servizi offerti ai potenziali clienti.

Linkedin schermata servizi

Come impostare i servizi offerti su LinkedIn

In attesa che la feature arrivi anche in Italia, illustriamo l’attuale procedura per inserire i servizi nel proprio profilo LinkedIn:

  1. Vai sulla tua pagina personale e clicca sulla voce “Aggiungi servizi” sotto l’immagine del profilo.
  2. Inserisci le informazioni richieste e i dettagli relativi ai servizi che offri.
  3. Clicca su “continua” per confermare le modifiche e renderle visibili nel profilo.

Una volta aggiunti i servizi nei nostri profili, questi saranno visibili anche dall’anteprima di ricerca.

Linkedin ricerca servizi

Come puoi vedere dalla schermata qui sopra, gli utenti che cercheranno figure con determinate competenze, potranno immediatamente vedere i servizi offerti.

Un ottimo sistema per dare maggiore visibilità alla nostra professionalità.