Google pagherà gli editor per scrivere news di qualità?

Google vuole creare una rete di notizie fidate per combattere le fake news. E per farlo, potrebbe pagare gli editori per scrivere delle news di qualità

Google pagherà gli editor per scrivere news di qualità?

Gli editori di news inizieranno a ricevere un compenso da Google? La voce è nell’aria già da diverso tempo ma ancora non ci sono state conferme o smentite ufficiali.

Quello che sappiamo con certezza è che Google si è messa in contatto con alcuni publisher per un potenziale pagamento in cambio di notizie di qualità.

Come ha dichiarato Google, infatti:

We want to help people find quality journalism—it’s important to informed democracy and helps support a sustainable news industry.
We care deeply about this and are talking with partners and looking at more ways to expand our ongoing work with publishers, building on programmes like our Google News Initiative.

Così come molti social, in primis Facebook, anche Google nel 2018 si è mossa in direzione delle notizie fidate lanciando proprio Google News Initiative.

E adesso gli editori potrebbero diventare partner di Google, così come aziende del calibro di CNN, Fox News Radio o WYNC lo sono per quanto riguarda la creazione di audio compatibili con Google Assistent.