Google aggiunge “key moments”, un sommario con le parole chiave dei contenuti dei video

Google introduce 'key moments', un sommario dove sono racchiusi tutti i punti salienti di un video.

Google aggiunge “key moments”, un sommario con le parole chiave dei contenuti dei video

Google ha appena annunciato l’introduzione della nuova funzione “key moments” che mostra una sequenza temporale di ciò che avviene in uno specifico video in una sezione chiamata “in this video”.

 

Grazie a questa nuova funzione, gli utenti potranno trovare più facilmente e in modo più rapido i contenuti di un video, come un vero e proprio sommario.

Google ha dichiarato:

When you search for things like how-to videos that have multiple steps, or long videos like speeches or a documentary, Search will provide links to key moments within the video, based on timestamps provided by content creators. You’ll be able to easily scan to see whether a video has what you’re looking for, and find the relevant section of the content. For people who use screen readers, this change also makes video content more accessible.

Al momento la funzione è presente solo sui video in lingua inglese che vengono ospitati su YouTube, nei quali i creator hanno inserito anche le informazioni del video.

Google sta ampliando però la funzione anche fuori da YouTube e ha pubblicato un modulo per ricevere le richieste dei creator, che puoi trovare qua.

Sicuramente questo potrà dare nuovo vigore ai video, soprattutto per quelli educativi, attraverso i quali adesso gli utenti hanno la possibilità di saltare direttamente all’argomento che preferiscono senza dover guardare tutto il video o cercare a lungo al suo interno.