Google lancia un nuovo formato dei risultati di ricerca di abbigliamento

Per facilitare le query degli e-commerce, Google ha lanciato un nuovo formato dei risultati di ricerca sull'abbigliamento molto simile a quello già lanciato da Pinterest

Google lancia un nuovo formato dei risultati di ricerca di abbigliamento

Per facilitare le query degli e-commerce, Google ha lanciato un nuovo formato dei risultati di ricerca sull’abbigliamento.

Come spiegato da Google, infatti:

Starting today, you’ll begin to see clothes, shoes and accessories from across the web in one place on Search on your mobile device, so you can easily browse lots of different stores and brands at once.

Users can filter by style, department and size type, or look at multiple images of a product. And if you want to learn more or you’re ready to buy, you can easily visit a store’s website.

La nuova funzione di Google si basa su query di testo, non su elementi visivi con avviene ad esempio con Pinterest, ma il processo è essenzialmente lo stesso, fornendo un modo semplice per confrontare gli elenchi online e trovare gli articoli che ti piacciono.

google abbigliamento

E l’introduzione di questa funzione sembra che sia una risposta ai trend del momento con la costante espansione di Amazon, Facebook e Instagram che cercano di introdursi negli e-commerce e Pinterest che ha sviluppato la sezione shopping.

Che Google punti all’e-commerce, in realtà, non è una novità. Bisogna solo vedere adesso se riuscirà a contrastare i competitor e conquistare i consumatori.