Nuova funzionalità di Facebook: esportare foto e video su Google Foto

Facebook sta rilasciando una funzione che permette di importare foto e video su servizi esterni in cloud, come ad esempio Google Foto

Esportare le foto di Facebook su servizi esterni? Presto sarà così.

Facebook ha infatti appena lanciato una nuova funzione che permetterà di importare tutte le foto e i video dal nostro profilo su altri servizi in cloud, in primis Google Foto.

Per adesso la nuova feature è disponibile solo in Irlanda ma sembra che verrà estesa nel resto del mondo entro la prima metà del 2020.

Lo sviluppo di questa nuova opzione fa parte del progetto open source Data-Transfer Project, un progetto open source iniziato nel 2018 al quale hanno già aderito diversi colossi del web, come Microsoft e Twitter oltre a Google e Facebook con l'obiettivo di semplificare il trasferimento di dati tra le varie piattaforme online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONDIVIDI IL POST:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Articoli correlati

Tutti i post -------->

wam.png

Iscriviti alla nostra community!

marketers-la-community.png

Siamo più di 40.000 imprenditori, freelance, creators e influencer.

Siamo la più grande community di Marketers Italiani.  Eventi offline, corsi, professionisti ed esperti della rete. Marketers nasce con l’obiettivo di fornire know-how e strumenti a tutti coloro che voglio creare il proprio business digitale.

marketers-la-community.png

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione.

Cliccando su "Accetto", acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy

Stai per accedere gratis al nostro gruppo privato.

Al suo interno troverai tips, strategie e consigli avanzati per lanciare il tuo Business Online.

Inserisci i tuoi dati per ottenere l’accesso immediato.