Libra: Facebook acquisisce Servicefriend per Calibra

Facebook si prepara al lancio di Libra e acquisisce Servicefriend, l'azienda israeliana che sviluppa chatbot. Avrà un ruolo chiave per la criptomoneta.

Libra: Facebook acquisisce Servicefriend per Calibra

Nonostante le critiche e le accuse mosse contro Libra, Facebook si prepara a lanciare la sua nuova criptomoneta.

E per questi ultimi ritocchi, ha deciso di acquisire Servicefriend, un’azienda israeliana che andrà a implementare Calibra e che si occupa di sviluppare le chatbot mediante l’utilizzo dell’intelligenza artificiale, in modo da simulare una conversazione umana nelle app di messaggistica.

La notizia è stata confermata da un portavoce di Facebook, senza aggiungere però dettagli alla nuova acquisizione:

We acquire smaller tech companies from time to time. We don’t always discuss our plans

Sebbene Facebook non specifichi esattamente come verrà implementata, la spiegazione più ovvia è senza dubbio quella di costruire una rete di bot disponibili per il servizio clienti del portafoglio digitale Calibra.

Il fine ultimo di Facebook è quello di costruire una gamma di servizi finanziari affinché le persone possano utilizzare Calibra per pagare e ricevere Libra, ad esempio per inviare denaro ai propri contatti, pagare le bollette, ricaricare i loro telefoni o effettuare acquisti.

E un servizio clienti impeccabile è proprio quello che –probabilmente– farà la differenza.