Boom di Slack: 7 mila nuovi clienti nelle ultime 7 settimane

Slack ha acquisito 7 mila nuovi clienti nelle ultime 7 settimane grazie a un maggior numero di persone che lavora da remoto. Ed è pronto a presentare nuove funzionalità

Boom di Slack: 7 mila nuovi clienti nelle ultime 7 settimane

In queste ultime settimane abbiamo assistito a una crescita dello smart working. E molte aziende hanno dovuto trovare nuovi metodi e tool per gestire il lavoro da remoto e le comunicazioni con i dipendenti che devono restare a casa.

Uno dei tool più gettonati è stato senza dubbio Slack, la celebre app di messaggistica che ha visto una crescita di 7.000 nuovi clienti nel corso delle ultime 7 settimane, tra il 1° febbraio e il 18 marzo, superando di conseguenza i precedenti risultati raggiunti.

In vista di questa crescita, Slack sta quindi implementando nuove modifiche, come l’introduzione di una nuova interfaccia semplificata per rendere le comunicazioni ancora più semplici e intuitive.

Slack ha quindi affermato che:

the demands on our infrastructure do not change when employees shift away from working together in the same office; there is no difference in load on our systems whether people are connecting from their office, a cellular network, or their homes.

E se Slack è sempre stata utilizzata principalmente da aziende, ultimamente abbiamo notato anche un utilizzo diverso della piattaforma, come ad esempio da parte di fondazioni e studenti costretti per la prima volta a collaborare da lontano, trasformando il tool da un semplice strumento di produttività a una vera e propria comunità virtuale.